Questo sito contribuisce alla audience di

Campeggi, ostelli, B&B

Come cercare, trovare, come spendere poco e cosa c'è da sapere su queste tre forme di sistemazione.

Nuova pagina 1

I campeggi possono essere
privati o pubblici. I campeggi privati sono
solitamente studiati per roulotte o camper e offrono un servizio completo: docce
calde, lavanderia, piscina, campo giochi, negozio 24h24 e, a volte, anche
assistenza per i bambini. I campeggi privati, tuttavia, sono sconsigliati, sia
per i costi, sia perchè non sempre adatti, a coloro che utilizzano la tenda.
Per questi viaggiatori, infatti, sono preferibili i campeggi
pubblici
, sia perchè sono meglio attrezzati per questo tipo di
soggiorno, sia perchè, per le tende, offrono prezzi più competitivi. La KOA (Kampgrounds
of America) pubblica annualmente un elenco di campeggi con prezzi e offerte.
Può essere richiesto scrivendo a KOA, PO Box 30558, Billings, MT 591140558 o
visitando il sito internet (http://www.koakampgrounds.com).
Ricordo che negli USA è permesso anche soggiornare (”free camping”)
in molte aree pubbliche anche non attrezzate. Raccomando tuttavia prudenza e la
massima responsabilità e ricordate che, in questi posti, il primo che arriva
meglio alloggia, perciò evitate di arrivare la sera del venerdì e di
pretendere una sistemazione confortevole ed adeguata.

Gli ostelli in America
sono decisamente meno in uso che in Europa. Molti ostelli, ma non tutti, sono
affiliati alle associazioni internazionali (HI e
AYH). Generalmente in questi
ostelli occorre portare (o affittare) lenzuola (o sacco a pelo) e asciugamani
(ovviamente!). Non stupitevi se l’uso della cucina o della lavanderia è
consentito in cambio di piccoli lavori domestici all’interno dell’ostello
(pulizia di bagni, camerate, cucina, ecc…)

La logica dei Bed&Breakfast
americani è radicalmente diversa da quella europea. Se volete trovare una
sistemazione davvero economica, i B&B sono l’ideale, ma ricordate che la
qualità qui è strettamente correlata al prezzo. Se vi offrono una camera ad un
costo bassissimo, aspettatevi qualcosa di veramente spartano (sicuramente senza
servizi in camera e non particolarmente belle, anche se generalmente sono
pulitissime!). Se volete qualcosa di più confortevole ed accomodante, i prezzi
salgono inevitabilmente. Il bello dei B&B è che, solitamente, si fanno
esperienze di condivisione con i gestori, i quali si prodigano nel farmi da
guida per il vostro soggiorno e vi indicheranno luoghi e attrazioni tipiche, vi
faranno assaggiare le specialità locali e, se voi dimostrerete un minimo di
entusiasmo e di spirito di condivisione delle vostre esperienze, possono nascere
anche delle belle amicizie. Tuttavia, la maggioranza dei B&B ha una
attività stagionale, per cui è sempre meglio prenotare o almeno telefonare
prima dell’arrivo per assicurarsi il posto.

Ultimi interventi

Vedi tutti