Questo sito contribuisce alla audience di

La magica notte degli Oscar 2004

Si è conclusa da poco la magica notte degli Oscar del 2004. I vincitori? Scontatissimi! Grande trionfo con record per "Il Signore degli Anelli"...

In una parola

In una parola: scontatissimo!!!

11
statuette a “Il Signore degli Anelli - Il ritorno del Re“, tra cui
miglior film e miglior regia a Peter Jackson. Insomma, le attese sono state
confermate e l’ultimo episodio della trilogia tratta dal romanzo di Tolkien ha
vinto in tutte le categorie in cui era nominato e, giustamente, dato per
favorito.

Nelle altre categorie, dove “Il Signore degli Anelli” non era nominato, c’è
stato spazio per altri, ma anche qui tutti quelli che erano dati per favoriti
hanno confermato i pronostici e si sono portati a casa la statuetta. Così il
premio per miglior attore è andato al bravissimo Sean Penn per “Mystic River” (Tim
Robbins, per lo stesso film, ha vinto come miglior attore non protagonista);
Charlize Theron è la miglior attrice protagonista per
“Monster”, mentre il premio per la migliore attrice non protagonista è andato a
Renee Zellweger per “Ritorno a Cold Mountain”.

Il vero record, comunque, è davvero quello de “Il Signore degli Anelli” che con
11 oscar su 11 nominations va iscritto nel registro dell’Academy. Prima di lui
solo “Ben Hur” e “Titanic” avevano ricevuto tante statuette in una sola volta. E
per non parlare della trilogia nel suo complesso, che in questi tre anni si
porta a casa 17 statuette su 30 candidature. Un vero record ed un glorioso
meritato riconoscimento al lavoro di quasi 10 anni di Peter Jackson e del suo
team.

Clicca
qui
per l’elenco completo di tutti i vincitori.

Ultimi interventi

Vedi tutti