Questo sito contribuisce alla audience di

Capitol Hill

La Collina del Campidoglio offre, oltre alla sede del Congresso, anche altre costruzioni: due biblioteche, la sede della Corte di Giustizia e un Orto Botanico.

Il centro ufficiale di Washington D.C. è il Campidoglio
(Capitol), che sorge su una collinetta omonima (Capitol Hill o
Colle del Campidoglio). Per questo il bellissimo edificio bianco è ben
visibile da quasi tutta la città e costituisce un indubbio punto di riferimento
e, per i turisti, anche di orientamento.

L’ingegnere francese Pierre L’Enfant,
incaricato dal primo Presidente degli Stati Uniti di disegnare la città di
Washington, non esitò, appena lo vide, a definire il colle su cui ora sorge il
Capitol, che a quel tempo era denominata Jenkins’ Hill, come “un basamento
che attende un monumento”
.

L’attuale fisionomia del Capitol risale però ad epoca
relativamente recente (prima metà del XX secolo). Infatti, nonostante
George Washington avesse avviato la costruzione personalmente con
una cerimonia ufficiale nel 1793, numerose vicissitudini ne rallentarono ed
ostacolarono la costruzione. I secoli inoltre portarono aggiunte, modifiche,
variazioni, nonchè guerre e distruzioni (l’esercito inglese distrusse quasi
completamente la costruzione nel 1814).

L’elemento più impressionante della costruzione è senza
dubbio la cupola. Tale cupola è l’orgoglio della città e, con la
sua maestosità è il riferimento cui si ispirano tutte le cupole degli altri
Capitol degli Stati federati. La cupola del Campidoglio della capitale è
interamente di ghisa ed è alta circa 80 metri.

L’intero edificio, oltre ad essere sede del Congresso, è
anche ricchissimo di innumerevoli opere d’arte, statue, decorazioni e collezioni
di elevato valore artistico e storico. Ovunque numerosi riferimenti e omaggi ai
grandi padri della patria, in particolare a Washington,
Jefferson e Lincoln.

Oltre all’edificio del Congresso, su Capitol Hill, sorgono
anche numerose altre importanti costruzioni. In primo luogo, la sede della
Corte Suprema (Supreme Court
Building
), un edificio in stile neoclassico di marmo bianchissimo
completato negli anni Trenta del XX secolo. Sulla facciata emblematica è
l’iscrizione “Equal Justice Under Law”, che può essere tradotto un po’
liberamente con lo slogan italiano “la legge è uguale per tutti”.

Inoltre, sempre su Capitol Hill trovano sede due
biblioteche: la Biblioteca del Congresso (Library of
Congress
), una delle più ricche e grandi biblioteche del mondo che è
aperta anche al pubblico, e la Folger Shakespeare Library,
specializzata in libri rari, manoscritti, nonchè nelle opere e negli studi sul
rinascimento inglese e sul grande scrittore di cui porta il nome.

Infine, sempre sulla medesima collina si trovano anche i
Giardini Botanici, ricchi di piante tropicali e rare. Insomma, tra
storia, letteratura, arte, burocrazia e natura, ognuno può trovare il proprio
gusto…

src="http://www.bbc.co.uk/radio4/news/images/prog_images/asian_diasporas/capitol_hill.jpg"
border=0>

Ultimi interventi

Vedi tutti