Questo sito contribuisce alla audience di

La Casa Bianca

The White House, la residenza ufficiale dei Presidenti degli Stati Uniti d'America. Una villa bellissima, che ricorda le ville palladiane, sede del "potere" degli Stati Uniti.

Una delle “case” più famose e più viste al mondo è certamente la Casa Bianca, la residenza ufficiale del Presidente degli Stati Uniti e della sua famiglia. Questa bellissima villa fu voluta dal primo Presidente, George Washington, che però non l’ha mai abitata poichè morì durante il completamento del tetto. La Casa Bianca, infatti, fu costruita tra il 1792 e il 1800. Solo dal 1801 è abitata dai Presidenti degli Stati Uniti. Al tempo della sua progettazione questa villa bianca in stile neoclassico fu giudicata enorme e troppo costosa. Venne allora privata di un piano (il terzo) e di un porticato che non furono mai realizzati. Al giorno d’oggi la White House conserva un aspetto incantevole, anche per il fascino esercitato dal potere di chi la abita. Tuttavia, spesso delude molti visitatori che la vedono per la prima volta e che si aspettano qualcosa di più “grande”. In effetti, in confronto ai grattacieli e agli edifici altissimi che ormai popolano tutte le città, la Casa Bianca rischia quasi di scomparire.

Nel progetto originario dell’ingegnere francese Pierre L’Enfant che progettò la città di Washington su ordine del suo primo Presidente, la Casa Bianca era il secondo polo centrale della città, dopo il Campidoglio. I due edifici simbolo della città sono collegati tra loro da un lungo viale, Pennsylvania Ave. Proprio questa strada, e precisamente il numero 1600, è l’indirizzo civico della residenza del Presidente degli Stati Uniti.

Nel corso degli anni anche la Casa Bianca, come la maggior parte degli altri edifici governativi di Washington, subì restauri, modifiche, aggiunte e, purtroppo, anche distruzioni. La costruzione richiama le ville del Palladio e si presenta attualmente come una sorta di parallelepipedo. Al centro si trovano gli ingressi nord e sud con due porticati. Le ali laterali sono visibili solo dal lato sud. L’ingresso principale è a nord, sebbene molti di noi siano abituati a vedere il retro dell’edificio. La facciata della villa (a Nord) è distinguibile per il caratteristico colonnato che costituisce una sorta di pronao con otto colonne e frontone triangolare su cui svetta la bandiera degli Stati Uniti. Il lato sud, invece, presenta la caratteristica forma absidale, che richiama la forma del famoso Studio Ovale che si trova all’interno.

Il lato nord si affaccia su Lafayette Square, da dove si ha una splendida vista sul complesso. Questa piazza era originariamente concepita da Pierre L’Enfant come cortile anteriore della residenza. Il lato sud, invece, si affaccia sul cosiddetto Ellipse, un’ampia distesa verde dalla forma ovoidale in cui è dislocata la pietra miliare zero dalla quale vengono misurate tutte le distanze ufficiali di ogni città degli Stati Uniti rispetto a Washington. Nell’Ellipse inoltre hanno spesso luogo manifestazioni ufficiali, danze, spettacoli, celebrazioni natalizie e ricevimenti.

Normalmente la Casa Bianca è visitabile, ma dagli attentati dell’11 settembre a causa della minaccia di terrorismo, è stata chiusa al pubblico e non si sa se verrà mai riaperta. Pertanto, se volete vedere il famoso Studio Ovale da cui il Presidente degli Stati Uniti governa il suo paese o altri ambienti della residenza, non vi resta che accontentarvi di un tour virtuale, disponibile sul sito ufficiale della Casa Bianca (vedi link consigliati a fondo intervento), oppure guardare uno dei tanti film (da “Dave Presidente per un giorno” a “Il Presidente una storia d’amore”) girati in fedeli ricostruzioni degli ambienti originali.

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • LUCIA

    09 Nov 2008 - 13:16 - #1
    0 punti
    Up Down

    al PRESIDENTE degli STATI UNITI D’AMERICA (OBAMA)i miei migliori auguri,per la sua bravura e intelligenza di uoo politico.E impossibile,ma la aspetto a SIRACUSA!!!.CORDIALI SALUTI DA LUCIA SANTUCCIO

  • Silvietta

    10 Nov 2008 - 19:48 - #2
    0 punti
    Up Down

    è importante sottolineare il fatto ke il presidente Obama abiterà nella casa ke fù costruita per un presidente bianco da schiavi neri…Sono contenta di questo grande passo dell’ America…ci voveva un presidente d colore…anke se molto probabilmente non riuscirà mai ad abbattere il peggiore nemico del mondo…cioè il razzismo…o come lo kiamo io “ignoranza imbastardita”…baciximi…-silvietta-

  • Roxana

    18 Jun 2009 - 14:09 - #3
    0 punti
    Up Down

    per me è un bravo presidente Obama, mi congratulo con lui x la sua lealtà. Sarò sempre dalla sua parte. Abbasso i lobbisti.
    Roxana

  • luna mastinu

    13 Jul 2009 - 15:56 - #4
    0 punti
    Up Down

    finalmente il mondo inizia davvero a girare!!!!!!!!! siamo entrati della storia!!!!

  • hi

    09 Aug 2009 - 15:50 - #5
    0 punti
    Up Down

    sito bello e aproffondito !!! complimenti !!!

  • robertoromano

    12 Jan 2010 - 23:17 - #6
    0 punti
    Up Down

    leggendo i commenti su Obama mi rendo
    conto che il black man delle Hawaii ha
    stregato il pubblico italiano, e in modo
    particolare quello femminile.Ma Roxana
    ma lei c’è stata a letto con Obama? Come
    fa a dire che starà sempre dalla sua parte?
    Non mi sembra che Barak Obama abbia ritirato i soldati dall’Iraq, o aumentato
    la ricchezza degli americani.Certo è presto
    per esprimere giudizi, ma anche a fine mandato non penso che manterrà le tanto
    sbandierate promesse elettorali.E’ molto
    difficile che le forti lobbies americane
    gli permetteranno questo.

  • alessandro maiorano

    06 Feb 2011 - 15:01 - #7
    0 punti
    Up Down

    il governo americano insieme al vaticano a aiutato concretamente la mia famiglia a differenza del mio stato italiano da sempre allo sbando….se volete vedere servizi dei tg e leggere articoli di giornali sulla mia vicenda andate su YOUTUBE e scrivete STALKING MAIORANO TV,oppure su GOOGLE scrivete LA VICENDA DI ALESSANDRO MAIORANO apparira di TUTTO.Grazie al ex presidente usa ho ricevuto lettera ufficiali dalle nazioni unite…….alessandro maiorano

Ultimi interventi

Vedi tutti