Questo sito contribuisce alla audience di

Altre 13 Questure abilitate per passaporto con foto digitale

Le regole per entrare negli USA senza visto rimangono le stesse: i nuovi passaporti devono avere SIA la lettura ottica CHE la foto digitale. Ecco come riconoscerli. Inoltre, altre Questure si sono abilitate per la foto digitale. E se la Questura della mia città NON è ancora attrezzata per la foto digitale?

A partire dal 26 ottobre 2006 per recarsi negli Stati Uniti nell’ambito del programma “Viaggio senza visto” (cioè senza bisogno di un Visto), purchè si viaggi per turismo o per affari, e fino ad un massimo di 90 giorni, i cittadini italiani devono possedere un passaporto valido che soddisfi una delle seguenti caratteristiche:

1. lettura ottica rilasciato entro e non oltre la data del 25 ottobre 2005
2. lettura ottica con foto digitale emesso tra il 26 ottobre 2005 e il 26 ottobre 2006
3. passaporto elettronico.

Cioè, se il tuo passaporto è stato rilasciato PRIMA del 25 ottobre 2005, deve possedere almeno la lettura ottica (è possibile riconoscerlo da due righe di simboli e codici, tra cui anche molti < <<<<<<<<<>>>>>>>>>> stampati nella parte bassa del passaporto, sotto la foto, come nell’esempio qui a lato, tratto dal sito ufficiale dell’Ambasciata Americana in Italia).

Se invece il tuo passaporto è stato rilasciato SUCCESSIVAMENTE al 25 ottobre 2005, ma prima del 26 ottobre 2006, esso deve possedere SIA la lettura ottica CHE la fotografia digitale, cioè la foto stampata direttamente sulla pagina, e non incollata o plastificata sul passaporto.

Pertanto, i passaporti a lettura ottica rilasciati nel periodo dal 15 aprile 1998 al 25 ottobre 2005 sono validi ai fini del “Programma Viaggio senza Visto” per l’America fino alla loro scadenza (purchè, come detto, abbiano la lettura ottica).

Infine, se il tuo passaporto è stato rilasciato o rinnovato DOPO il 26 ottobre 2006, deve necessariamente essere in formato ELETTRONICO, altrimenti dovrai richiedere un Visto.

Recentemente si sono aggiunte altre Questure attrezzate per la foto digitale. Attualemente le questure dotate della apparecchiature per l’emissione del nuovo passaporto con foto digitale sono: Agrigento, Ancona, Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Campobasso, Catania, Catanzaro, Cuneo, Firenze, Frosinone, Genova, Grosseto, Lecce, Lucca, Milano, Napoli, Palermo, Parma, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Roma, Salerno, Sassari, Torino, Trento, Udine, Varese, Venezia, Verona.

Anche chi risiede nelle altre province ove la Questura non è ancora attrezzata per i passaporti con foto digitale, potrà partire con il passaporto con foto digitale: sarà infatti cura della Questura inviare la domanda presso la più vicina Questura abilitata e ritirare il documento per la consegna all’interessato.

Si ricorda infine che il periodo massimo di permanenza negli USA per coloro che viaggiano nell’ambito del programma “Viaggio senza Visto” è di 90 giorni, senza possibilità di proroga. La mancata partenza dagli USA entro i 90 giorni potrà compromettere la possibilità di usare nuovamente il programma.

Per ogni informazione ufficiale occorre tuttavia consultare il sito internet della Polizia di Stato e dell’Ambasciata Americana in Italia, che trovate tra i link sottostanti.

Ultimi interventi

Vedi tutti