Questo sito contribuisce alla audience di

American Civic Association a Binghamton (New York), sotto il fuoco di un folle

Si ignora il movente della strage

"Pistola"A Binghamton (250 km da New York), alle dieci e mezza circa, alcune persone stavano riempiendo un test per la cittadinanza presso l’American Civic Association, che si occupa dell’assistenza agli immigrati e rifugiati, quando un uomo ha iniziato a sparare all’impazzata, prendendo in ostaggio una quarantina di persone per ore (qualcuno era riuscito a fuggire, altri si erano nascosti nei ripostigli).

La polizia ha circondato l’edificio ed evacuata la zona intorno al luogo della sparatoria, chiudendo nelle classi gli alunni di una vicina scuola superiore.

Dodici le vittime e circa venti i feriti, poi l’assalitore si è suicidato e gli ostaggi sono tornati in libertà.

Non si conosce la motivazione della strage e sul corpo dell’omicida sono state trovate alcune armi: un coltello da caccia, un fucile e due pistole.

Ultimi interventi

Vedi tutti