Questo sito contribuisce alla audience di

Lakers campioni Nba in 5 gare

Kobe Bryant miglior giocatore delle fasi finali

"Kobe Bryant sembra voler indicare la strada da seguire" I Los Angeles Lakers centrano il 15mo titolo. Orlando Magic battuti 4-1. Barack Obama lo aveva pronosticato: “Vinceranno i Lakers in gara 6″. Ha sbagliato solo il numero di gare!

Ai gialloviola sono bastate cinque partite per diventare i campioni 2009 del basket statunitense. Kobe Bryant e soci si sono sbarazzati in gara 5 degli Orlando Magic per 99-86, aggiudicandosi con il punteggio di 4-1 la serie finale. Potranno ora fregiarsi del 15° titolo di campioni Nba della loro storia.

L’allenatore dei Lakers, Phil Jackson, diventa con questa vittoria il tecnico più vincente di ogni epoca, con dieci anelli Nba.

Anche gara 5 è stata giocata e vinta sotto il segno di Kobe Bryant, il quale è stato premiato come “most valuable player”, miglior giocatore Nba delle finali 2009.

Per il “black mamba”, si tratta del quarto titolo Nba in carriera.

Nella serie delle finali, contro i Magic, i Lakers sono stati sul punto di perdere in almeno due occasioni.

In gara 2 e in gara 4 sono andati per due volte ai supplementari. Durante i minuti supplementari, in entrambe le occasioni, è stato Kobe Bryant a far saltare gli schemi difensivi degli avversari. Dinanzi alle sue sospensioni micidiali e alla precisione chirurgica dei suoi tiri i Magic si sono sciolti. Impossibile per l’allenatore degli Orlando trovare l’antidoto a Bryant.

Oltre al solito Kobe, come sottolineato dal coach Phil Jackson, meritano una menzione speciale Pau Gasol e Derek Fisher, giocatori che accettano di interpretare in campo il ruolo di comprimari, ma che in qualsiasi altra squadra assurgerebbero al ruolo di “star”.

Nella notte centinaia di persone a Los Angeles si sono riversate nelle strade intorno allo Staples Center. Da segnalare, purtroppo, atti di puro vandalismo.

Ultimi interventi

Vedi tutti