Questo sito contribuisce alla audience di

Walt Whitman

“Il poeta che fu criticato dai letterati e puritani della sua epoca”

"Walt Whitman" Walt Whitman è stato uno dei maggiori poeti e scrittori degli Stati Uniti.

Nacque a West Hills il 31 maggio del 1819, secondo di nove figli di una povera famiglia contadina, che si trasferirà a New York dove egli potrà frequentare soltanto le scuole elementari a causa delle condizioni disagiate in cui i suoi genitori e i fratelli vivevano.

Nel 1830 iniziò a lavorare come apprendista in una tipografia, dove riuscì ad approfondire la propria cultura.

In seguito, nel 1839, insegnò come maestro in scuole improvvisate per i figli dei contadini.
Nel 1838 inizia l’avventura giornalistica fondando il settimanale “The Long Islander” che scriveva e componeva da solo, ma durerà poco in quanto lo lascerà per ricominciare l’insegnamento presso varie scuole.

Lavorò poi in diversi giornali per sopravvivere, diventò autodidatta studiando i grandi classici della letteratura europea.

Perse numerosi lavori a causa delle sue idee e del suo impegno contro lo schiavismo trovandosi spesso in contrasto con la mentalità che dominava nel XIX secolo negli Stati Uniti.

"Foglie d'erba" Nel 1855 scrisse la famosa raccolta di poesie “Foglie d’Erba” (Leaves of Grass) che fu pubblicata in occasione del giorno dell’Indipendenza.

Le poesie sono una grande confessione pubblica dei suoi ideali liberali e democratici, ma narrò anche le sue esperienze sessuali confessando la propria omosessualità e fu molto criticato dai puritani e dai letterati del tempo.

Nel 1873 Whitman colpito da paralisi e addolorato per la morte della madre si trasferisce nel New Jersey a Camden presso il fratello George, dove rimarrà fino alla morte.

Il poeta ancora sofferente per il suo stato fisico, prepara nel 1876 i due volumi della Centennial Edition (edizione per il centenario della Dichiarazione di Indipendenza).

Walt Whitman muore a Camden il 26 marzo 1892, quasi in contemporaneità con la pubblicazione della raccolta della sua unica opera in prosa “Complete prose Works”.

La sua grandezza di poeta e scrittore verrà riconosciuta molti anni più tardi.

Ultimi interventi

Vedi tutti