Questo sito contribuisce alla audience di

New York 11 settembre 2001: "La strage"

11 settembre 2009: "Il ricordo"

"Twin Towers prima dell'attentato" Era un giorno qualunque, come tanti, quell’11 settembre del 2001 a New York.

Ognuno era occupato nelle sue cose di sempre, ma improvvisamente tutto cambiò e una metropoli così energica e così bella, precipitò nel più profondo dei dolori provocato da un’orribile ed inconcepibile strage provocata da un nemico invisibile.

Quel terribile giorno aerei di linea, dirottati da terroristi, si schiantarono contro i grattacieli del World Trade Center di Manhattan facendo crollare le Torri gemelle.

Una fu colpita alle ore 8.48 (14.48 ora italiana), l’altra solo 15 minuti dopo: tempo circa un’ora e le due Torri crollarono; sotto le macerie infiniti furono i morti.

Le due Torri erano il simbolo del centro finanziario di New York e Manhattan, colpita nella sua sicurezza e serenità, è ora tornata a vivere anche se il ricordo di quel giorno non si spegnerà mai.

L’America tutta, il suo Presidente e quelli che verranno, il mondo intero, non potranno mai dimenticare quell’11 settembre giorno della “Strage degli Innocenti” ed il dolore immenso di quelli che rimangono.

Ultimi interventi

Vedi tutti