Martin Luther King e le sue poesie

"Se non puoi essere un pino sul monte"

Martin Luther King Jr. “Abbiamo conquistato il cielo come gli uccelli e il mare come i pesci, ma dobbiamo imparare di nuovo il semplice gesto di camminare sulla terra come fratelli.” (Martin Luther King)

Martin Luther King Jr. (Atlanta, 15 gennaio 1929-Memphis, 4 aprile 1968) politico, attivista e pastore protestante statunitense e leader dei diritti civili, è stato anche il più giovane Premio Nobel per la pace della storia, che gli venne conferito l’anno 1964.

Di Martin, che spesso fu vittima di aggressioni e di gravi offese, è rimasto nella storia un discorso che egli fece il 28 agosto del 1963 durante la marcia per il lavoro e la libertà a Washington ripetendo spesso la frase “I have a dream” (Io ho un sogno) in quanto lui desiderava, con alre persone, che ogni singolo uomo fosse riconosciuto simile ad ogni altro uomo, con gli stessi diritti e le stesse prerogative.

I have a dream I say to you today, even though we face the difficulties of today and tomorrow, I still have a dream It is a dream that is deeply rooted in the American dream. I have a dream that one day this nation will rise up and live out the true meaning of its creed: “We hold these truths to be self-evident, that all men are created equal.”

Scritta da lui vi proponiamo la poesia “Se non puoi essere un pino sul monte“.

Pino Se non puoi essere un pino

sul monte,

sii una saggina nella valle,

ma sii la migliore piccola saggina

sulla sponda del ruscello.

Se non puoi essere un albero,

sii un cespuglio.

Se non puoi essere un’autostrada

sii un sentiero.

Mano sul sole Se non puoi essere il sole,

sii una stella.

Sii sempre il meglio

di ciò che sei.

Cerca di scoprire il disegno

che sei chiamato ad essere,

poi mettiti a realizzarlo nella vita.

Poesia in lingua originale:

La scala della vita If you can’t be a pine on the top of the hill,

be a shrub in the valley,

but be the best little shrub at the side of the stream;

be a bush if you can’t be a tree.

we can’t all be captains,

we’ve got to be crew.

there’s something for all of us here;

there is big work to do, and there’s lesser to do

and the task we must do is the near.

If you can’t be a highway, then just be a trail,

if you can’t be the sun, be a star;

it isn’t the size that you win or you fail,

be the best of whatever you are.

Iolowcost

Una vita a basso costo?

Visita subito il nostro portale!

Ultimi interventi

Vedi tutti