Questo sito contribuisce alla audience di

Capodanno 2010 a New York

Sorprese ed emozioni in una Metropoli che riesce sempre a stupire

New Years Eve Ball

Passare il Capodanno a New York sarà sicuramente qualcosa da non dimenticare, nel vostro album dei ricordi rimarranno impresse le memorie luminose di giorni indimenticabili, perché la Metropoli è sempre sorprendente ci stupirà e saprà con maestria catturare la nostra attenzione.

La fine dell’anno il 31 dicembre 2010 Times Square sarà stracolma di persone scese in strada per festeggiare il Nuovo Anno aspettando la discesa nella piazza della New Year’s Eve Ball dall’alto di One Times Square: è una palla enorme (circa 4.00 metri di diametro) completamente rivestita di cristalli dei maestri vetrai Waterford-Wegwood (maestri vetrai dal 1823) ed illuminata da luci che esaltano i cristalli rivestendoli di innumerevoli colori.

Prima della mezzanotte numerosi eventi si svolgeranno nei quartieri di tutta la città:

Il 31 dicembre dalle ore 13:00 alle ore 15:00, presso lo Staten Island Children’s Museum, i visitatori potranno plasmare con le proprie mani e fantasia oggetti rumorosi o altre cose di loro gradimento, tutto questo anche e soprattutto per il divertimento dei bambini.

Nel Bronx lo Zoo dal 26 fino al 31 dicembre 2010, mette a disposizione le proprie carrozze per gite nelle ore che vanno dalle 11:30 alle 15:30.

Fuochi artificiali a New York Una corsa di circa quattro miglia si svolgerà nel meraviglioso Central Park, dopo lo scoccare della mezzanotte la notte del 31 dicembre i fuochi d’artificio daranno il via alla “Emerald Nuts Midnight Run”.

Questo e tanto altro vi offre il Capodanno a New York, tuffatevi nelle mille e più emozioni che questa Metropoli riesce sempre a dare!

La 1^ Foto dell’articolo è stata realizzata da: Jill_Ann

2^ Foto: www.trovavetrine.it

Ultimi interventi

Vedi tutti