Questo sito contribuisce alla audience di

Chrysler Building

Uno dei più belli fra i grattacieli simbolo di New York

Le luci del Chrysler Building

Ha il colore chiaro dell’argento il grattacielo simbolo di New York costruito nel 1930: il Chrysler Building.

Lo troviamo a Manhattan tra la 42^ strada e Lexington Avenue.

Venne creato su progetto di William van Alen ed in seguito acquistato per la sua società automobilistica da Walter Percy Chrysler (Wamena, Kansas 2 aprile 1875-Forker House 18 agosto 1940); ora è di proprietà di due società immobiliari.

Costruito in Art déco è considerato uno dei più belli fra i grattacieli di New York.

Alto circa 319 metri è costituito da 77 piani sulla cui sommità si erge un fusto di circa 170 metri che termina con una raggiera portante finestre smerlate sul cui vertice si erge ancora una guglia.

Come si entra nell’atrio notiamo dei magici effetti di luminosità: marmi e granito del colore della ruggine e la fulgida luce dell’acciaio cromato.

Gli ascensori sono diversi l’uno dall’altro negli intagli in legno e nei motivi che li adornano.

La torre ha degli intarsi fatti con mattoni di un colore grigio scuro dando così notevole risalto sulla superficie argentea.

Bellissimo vederlo nell’ora del tramonto quando la luce degli ultimi raggi di sole fa risplendere i suoi colori d’argento e la notte quando le finestre di forma triangolare vengono illuminate.

Non dimenticate di andarlo a vedere, anche se manca di una terrazza panoramica la sua bellezza particolare anche negli interni vi stupirà.

La Foto dell’articolo è stata realizzata da: Roblisameehan

Ultimi interventi

Vedi tutti