Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Il ritorno di Musikbox

    Dopo la lunga restrospettiva pubblicata sul numero 15 del gennaio 2004, nel numero 23 la rivista di collezionismo e cultura musicale Musikbox torna ad occuparsi del Generatore, proponendo una ricognizione critica e discografica degli anni e degli eventi che dal 1978, anno dell’ultimo scioglimento del gruppo, hanno portato alla clamorosa reunion del 2005.

  • Sono nato per scrivere canzoni...

    Mentre l'anno volge al termine e in molti si chiedono quali saranno i prossimi passi del Generatore, riportiamo qualche stralcio di un'intervista pubblicata sul giornale russo "Gazeta" (#202, 25.10.2005). Una buona occasione per capire qualcosa in più della sorprendente reunion e di Hammill compositore, poeta e cantante.

  • Nuovo WS: nel regno del Moog

    Segnaliamo l'uscita del nuovo numero della rivista musicale Wonderous Stories, pubblicata in collaborazione con il Gruppo di Studio per le opere di PH e dei VDGG. Questa volta non ci sono retrospettive o articoli dedicati al Generatore, ma spicca un lungo articolo su Robert Moog e sul sintetizzatore Moog, raccontato dai tastieristi storici del prog italiano...

  • RARO! colleziona i VDGG

    Segnaliamo l'uscita del numero di ottobre del mensile di collezionismo e cultura musicale diretto da Fernando Fratarcangeli: al suo interno trova spazio un bell'articolo a firma Alessandro Pomponi dedicato al secondo periodo del Generatore.

  • VDGG anche su Blow Up

    Il numero di settembre di Blow Up propone una retrospettiva di sei pagine sui VDGG a firma Diego Palazzo e Piergiorgio Pardo, corredata da diverse immagini. Una carrellata da The Aerosol a Vital con accenno finale a The Future Now, con qualche caduta e diverse considerazioni critiche discutibili...

  • Il solito Mojo...

    E' uscito il quinto numero di Mojo Classic, dedicato ai Pink Floyd e alla storia del Progressive Rock. Accanto a Yes, ELP, Genesis e King Crimson ci sono anche i VDGG, 6 pagine a colori con commento di Julian Cope: "Pawn Hearts è bellissimo... e irritante"

  • Gli anni '70 sotto l'ombrellone

    Codice Zena di Riccardo Storti, coordinatore del Centro Studi per il Progressive Italiano, cerca di ricostruire l’interazione tra Genova e il Prog tra il ’71 e il ’76, periodo in cui la nascita e l’affermazione di band come New Trolls, Delirium, Garybaldi o Latte e Miele coincideva con le tournée dei grandi gruppi inglesi, Van der Graaf Generator inclusi.

  • WS: in tour con i VDGG

    Nuova uscita per la rivista musicale Wonderous Stories, da sempre particolarmente attenta ai lavori di Hammill e VDGG. In questo numero copertina e articolo di sei pagine sui concerti europei del Generatore, con particolare riferimento al Presente e al futuro del gruppo.

  • Hammill a MojoRadio: all'inizio del 2006 un nuovo album solista

    Pubblichiamo la seconda parte dell'intervista a Peter Hammill condotta da Phil Alexander e trasmessa da MojoRadio pochi giorni dopo il concerto di Londra. In questo secondo segmento i riflettori sono puntati sulla realizzazione di Present e sugli sviluppi futuri.

  • Hammill a MojoRadio: in Italia tutto può succedere...

    Pubblichiamo la prima parte dell'intervista a Peter Hammill condotta da Phil Alexander e trasmessa da MojoRadio pochi giorni dopo il concerto di Londra. In questo primo segmento i riflettori sono puntati sulle origini del Generatore e sul rapporto tra il gruppo e l'Italia negli anni settanta.

Le categorie della guida