Questo sito contribuisce alla audience di

Italia - Ghana 2-0

Marcatori: Pirlo, Iaquinta

Era molto atteso l’esordio della nazionale di Marcello Lippi, specie per valutare le condizioni generale di Francesco Totti e del gioco della squadra.
Certo il Ghana non è il Brasile ma la squadra africana possiede una buona corsa e una certa prestanza fisica: tutte qualità adatte a testare la tenuta atletica degli azzurri.
La risposta generale è buona, Pirlo e Perrotta sostengono alla grande il centrocampo, nonostante Totti non sia nella migliore condizione.
La mira imprecisa dei ghanesi nasconde qualche nostra amnesia difensiva che concede qualche occasione di troppo agli avversari: fortunatamente Buffon passa buona parte del tempo inoperoso e quando viene chiamato in causa la risposta è all’altezza.
L’Italia va meritatamente in vantaggio con un gran tiro di Pirlo da fuori area, su azione di calcio d’angolo, mentre il raddoppio arriva sul finale di gara con la firma di Iaquinta.
In generale ottima la coppia Toni, Gilardino; perfetto anche Iaquinta che concretizza magnificamente le occasioni che gli capitano.
A Del Piero vengono concessi solo 10 minuti, troppo pochi per una valutazione oggettiva, ma consente spesso alla squadra di tenere palla.
Unica nota negativa della serata: qualche ammonizione evitabile (De Rossi, Iaquinta).
Per ora, bene così!