Questo sito contribuisce alla audience di

Effetto Vasco... e Santoro si attapira!

[31/05/2008] Come al solito Vasco Rossi si conferma un personaggio scomodo

Al solito il sig. Rossi da fastidio… sempre e comunque!

Proprio i sostenitori della pluralità dell’informazione, della tv libera e della possibilità di dare voce a tutti se la prendono con un programma dedicato a Vasco Rossi, a loro dire una inutile accozzaglia di spezzoni con conduttori poco azzeccati.

Direi che siamo proprio vicini allo “zero”… la traasmissione del concerto di Vasco Rossi era cosa risaputa da molto tempo e la particolarità dell’evento consisteva proprio nel condurre una trasmissione in diretta durante un concerto del tour, mantenendo dei tempi tali da permettere la messa in onda di spezzoni di approfondimento.

Insomma un lavoro non indifferente, con un taglio a volte insolito sul Vasco nazionale.

Ma qualcuno non ci sta, cerca con astuzie linguistiche di sostenere che il programma non era all’altezza di Vasco e che Gene Gnocchi non era in serata di vena.

Forse perché Gene Gnocchi ha “sparato a zero” all’inizio della trasmissione? La scelta di Gene Gnocchi forse non sarà la più indovinata per una trasmissione musicale ma di certo consentiva delle improvvisazioni che permettessero di raccordare i tempi (fissi) dei servizi e quelli del concerto live (imprevedibili).

Tutto sommato molto rumore per nulla, poco rispetto per i fan di Vasco Rossi e una buona dose di superbia nel ritenere inutile il programma su Vasco… (forse perché veniva soppresso il “loro”)?

Ah! Qualcuno ha addirittura parlato di promozione gratuita a Vasco Rossi……! Come se dedicare uno speciale ad un cantante fosse una maxi-pubblicità!
Mi chiedo invece…. ospitare giornalisti che scrivono libri e che pretendono di essere gli unici depositari della verità in Italia cos’è?

Ognuno è in grado di riflettere con la propria testa.

Argomenti

Link correlati