Questo sito contribuisce alla audience di

Vasco Rossi a Casalecchio (2a parte)

03-10-10 ... l'avventura del concerto di Vasco Rossi al Futurshow di Casalecchio di Reno (Bologna)

Le foto di Vasco Rossi a BolognaSul palco c’è il “duo elettro acustico” capeggiato da Diego Spagnoli.
Loro sono gli attack and party e propongono le loro reinterpretazioni di brani di donne portati al successo da donne.
Risentiamo volentieri classici di Gianna Nanni o pezzi storici come Ray of light di Madonna, Because the night e per finire l’immancabile “what’s up” delle 4 non blondes di Linda Perry (ve la ricordate?)

Sono le 20 e manca circa un’ora all’inizio del concerto di Vasco.
Sul biglietto l’orario di inizio indicato sono le 21 e abbiamo buone possibilità che siano puntuali perchè essendo al chiuso c’è già tutto piazzato.
Anche le regolazioni dell’impianto dovrebbero già essere a posto dalle sere precedenti.

Alle 21 puntuali comincia il concerto.
Prima una introduzione per creare atmosfera, poi la chitarra di Stef Burns con un giro tanto semplice quanto di effetto sul un accordo di “sol”: è un gran bel film!

Arriva Vasco ed è subito spettacolo: il Futurshow è in delirio!
Non è l’unico pezzo rock della parte iniziale del concerto: cosa vuoi da me e ieri ho sgozzato mio figlio seguono rapidamente in scaletta.

Poi i saluti a Modena, Zocca e a Concordia, il paese che ha dato i natali a Maurizio Solieri (in passato Vasco lo presentava anche come il “toro di Concordia”).
Il Komandante ironizza sull’età di Solieri e poi, fra il clamore del pubblico attacca “La nostra relazione”.

Continua nella terza parte…


Le foto di Vasco Rossi a BolognaLe foto di Vasco Rossi a BolognaLe foto di Vasco Rossi a BolognaLe foto di Vasco Rossi a BolognaLe foto di Vasco Rossi a BolognaLe foto di Vasco Rossi a BolognaLe foto di Vasco Rossi a BolognaLe foto di Vasco Rossi a BolognaLe foto di Vasco Rossi a BolognaLe foto di Vasco Rossi a BolognaLe foto di Vasco Rossi a BolognaLe foto di Vasco Rossi a BolognaLe foto di Vasco Rossi a Bologna