Questo sito contribuisce alla audience di

Vasco Rossi: la data del nuovo disco

01-01-10 Non è più un mistero grazie allo stesso Vasco Rossi

vasco rossi manifesto futuristaIl nuovo disco di Vasco Rossi è già pronto da un po’, per lo meno nelle sue parti fondamentali.
Il tutto è dovuto probabilmente al lungo periodo di tempo già trascorso dall’uscita di “Il mondo che vorrei”, risalente ormai al 2008 ma pronto già con grosse probabilità dal 2007 (se ne parlava addirittura a febbraio di quell’anno).

E’ così quindi che le anticipazioni sulla presunta data di uscita dell’album si sono presto rincorse: chi diceva subito dopo l’estate, chi diceva Natale.
Ma è stato lo stesso Vasco a precisare che il nuovo disco avrebbe visto la luce soltanto nel 2011 e quindi dopo Natale.

Nei giorni scorsi le informazioni sono andate oltre: il Komandante ha fornito, anche se non direttamente l’indicazione della data di uscita dell’album.
Già, perchè non è stata indicata la data ma il giorno della settimana: si tratta dell’ultimo martedì di marzo (e chi segue Vasco da un po’ di tempo sa che le uscite discografiche degli album di inediti “vedono la luce” quasi sempre nel periodo primaverile).

Sbirciando sul calendario, senza fare troppi conti si scopre che l’ultimo martedì del mese di marzo è il giorno 29.
Si può quindi affermare che l’uscita prevista per il disco sarà il 29 marzo 2011 e che una delle canzoni contenute nella tracklist sarà proprio quella anticipata dal testo inedito pubblicato sulla rivista letteraria Satisfiction di Gian Paolo Serino.

Iniziato il conto alla rovescia?