Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Le diete iperproteiche falliscono?

    Dal sito della Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana, la traduzione di un articolo sui lati negativi delle diete iperproteiche.L'osservazione di H. L. Mencken,saggista e giornalista americano, il quale sosteneva che i problemi piu' complessi hanno soluzioni semplici, facili da comprendere e sbagliate, suona davvero appropriata se riferita alla moderna tendenza a ricorrere a diete dimagranti miracolose.

  • Potenza degli alimenti integrali

    L'EUFIC, European Food Information Council ci informa in merito alle caratteristiche degli Alimenti Integrali. I cereali integrali come il riso scuro, il grano integrale, l'avena e la segale integrali non solo hanno un ottimo sapore, ma offrono anche potenziali benefici per la salute, come la riduzione del rischio di malattie cardiache e di alcuni tipi di tumore.

  • Alimentazione vegetariana e attività sportiva

    Come abbiamo già spiegato, le diete vegetariane e vegane sono del tutto compatibili con un'attivita' sportiva anche molto intensa e sono addirittura consigliabili per chi pratica sport di resistenza, in virtu' dell'elevato apporto di carboidrati, fondamentale per l'atleta e piu' facilmente ottenibile con questo tipo di alimentazione. Sul sito della Societa' Scientifica di Nutrizione Vegetariana è stata attivata un'esauriente sezione dedicata a Vegetariani e Sport.

  • Alimentazione e Sindrome Premestruale: c'è un collegamento?

    Si chiama sindrome perché comprende una serie di disturbi di tipo fisico, psicologico e comportamentale, di intensità estremamente variabile, che si possino manifestare nelle donne in età fertile prima e durante la mestruazione. A dispetto della superficialità con cui spesso viene trattato, il quadro di sintomi relativi alla PMS può anche risultare invalidante sul breve periodo e presenta un significativa incidenza che va dal 3 al'8% della popolazione femminile.

  • Nutrizione & Alimentazione: non sono la stessa cosa

    Spesso si usano come sinonimi....ma la differenza c'è ed è auspicabile conoscerla, per capire quanto sia importante adottare un comportamento alimentare bilanciato e completo.

  • Individuare composizione e valore energetico degli alimenti

    L'USDA Nutrient Database for Standard Reference, compilato dall'U.S. Department of Agriculture, è uno strumento online utilissimo per verificare il valore energetico e la composizione chimica degli alimenti.

  • Un approccio naturale al problema dell'emicrania

    La ricerca ha rivelato la presenza di sorprendenti connessioni tra i vari tipi di emicrania ed il cibo. Alcuni alimenti possono provocare attacchi emicranici, mentre altri possono prevenirli e persino curarli.

  • Alimentazione, calcio e osteoporosi

    Nonostante molti ritengano che per proteggere adeguatamente la salute dello scheletro, sia sufficiente introdurre nella propria alimentazione buone fonti di calcio, quali i latticini, vari studi hanno dimostrato gli individui con il più elevato consumo di latticini presentavano un rischio doppio di andare incontro a frattura del collo femorale, rispetto ai soggetti che ne dichiaravano un consumo meno elevato.

  • Vegetarismo e sport

    Le diete vegetariane e vegane sono del tutto compatibili con un'attivita' sportiva anche molto intensa e sono addirittura consigliabili per chi pratica sport di resistenza, in virtu' dell'elevato apporto di carboidrati, che e' fondamentale per l'atleta e piu' facilmente ottenibile con questo tipo di alimentazione.

  • Le fibre alimentari combattono il cancro del colon

    In tutto il mondo, tra gli individui che seguono un'alimentazione vegetariana o vegan si rilevano ridotti tassi di mortalità dovuta a patologie tumorali.