Questo sito contribuisce alla audience di

Alimentazione, calcio e osteoporosi

Nonostante molti ritengano che per proteggere adeguatamente la salute dello scheletro, sia sufficiente introdurre nella propria alimentazione buone fonti di calcio, quali i latticini, vari studi hanno dimostrato gli individui con il più elevato consumo di latticini presentavano un rischio doppio di andare incontro a frattura del collo femorale, rispetto ai soggetti che ne dichiaravano un consumo meno elevato.

Per proteggere le ossa è necessario assumere il calcio tramite la dieta, ma è pure necessario salvaguardare la presenza di calcio dello scheletro.

Un articolo molto esauriente sull’argomento si trova nel sito della Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana e risponde alle seguenti domande:

Come far arrivare il calcio nell’osso?
Come mantenere il calcio nell’osso?
Come ridurre le perdite di calcio dall’osso?
Come invertire il decorso dell’osteoporosi?

Link correlati