Questo sito contribuisce alla audience di

I veg pancake di Moby

La colazione tipica americana comprende una preparazione molto sfiziosa e diversa: i pancake. Qui, fedele alla linea veg, propongo i Moby’s Vegan Pancakes - vale a dire le frittellone di tanti fumetti e film americani, quella specie di dischi volanti che Paperino cerca sempre di far saltare, rigirare e quindi riprendere al volo e che spesso gli rimangono appiccicati al soffitto - descritti dalla popstar Moby a un intervistatore goloso. I pancake (le frittelle) di Moby Mescolare una tazza (150 gr.) di farina integrale con ¼ di cucchiaino di lievito Aggiungere latte di soia e acqua ("fino ad ottenere una pastella abbastanza liquida," precisa Moby) Versare la miscela ottenuta in una padella antiaderente molto calda, girare dall’altra parte (come si fa con le crépes) Aggiungere fette di banana e servire ricoperta di sciroppo biologico d’acero (N.d.T. Un pizzico di zucchero nell’impasto e la sostituzione di metà farina con farina bianca possono essere ingredienti adattati per chi ama le preparazioni dal sapore meno integrale) Altri pancake alla banana Ingredienti (per 2 persone) mezza tazza di fiocchi d'avena piccoli (120 ml) mezza tazza di farina integrale o bianca (120 ml) mezza tazza di farina di mais (bianca o gialla) (120 ml) 1 cucchiaino di lievito (15 ml) 1-1/2 tazze d'acqua (360 ml) 2 banane grandi mature 2 cucchiaini d'olio (10 ml) Mescolare tutti gli ingredienti in una terrina. Utilizzare circa 1/4 di tazza del composto per ogni pancake, versandola lentamente nella padella già calda. Cuocere fino a leggera abbronzatura e poi girare e finire di cuocere. Variazioni: aggiungere mele a pezzetini, uvette o mirtilli al composto prima di cuocere. ricetta tratta da: Meatless Meals for Working People