Questo sito contribuisce alla audience di

Universo Vegan e Vegetarismo

La parola “vegan” nasce come contrazione della parola vegetariano, coniata da Donald Watson, che insieme ad un gruppo di aderenti fondò la Vegan Society a Londra nel Novembre del 1944. Con la[...]

vegan_vs_vegetarianesimiLa parola “vegan” nasce come contrazione della parola vegetariano, coniata da Donald Watson, che insieme ad un gruppo di aderenti fondò la Vegan Society a Londra nel Novembre del 1944.

Con la parola “Vegan” si intende scelta e comportamento alimentari e non , decisamente orientate verso l’esclusione di ogni forma di sfruttamento e crudeltà verso gli animali.

Si sceglie di diventare vegan per motivi preminentemente etici. Si segue uno stile di vita che ci conduce fuori della logica comune che dimentica come gli animali siano esseri senzienti.

Il vegan, di conseguenza non consuma prodotti di origine animale come carne, uova , latticini, pelle, lana, prodotti tessuti o prodotti che ne contengono. Il vegan rifiuta di tenere animali in gabbia, non visita zoo o acquari e non frequenta circhi con animali, ne’ assiste a pali e feste che utilizzano animali.

Chi sceglie una vita vegan si oppone ad una esistenza fatta di sofferenze da parte di miliardi di animali trasformati in alimenti.
Il vegan si batte contro queste lunghe morti dentro vite brevissime.

Il vegetarismo , parlando ad esempio della dieta latto-ovo vegetariana, prevede la non assunzione di carne e pesce, senza nessuna esclusione dei derivati.

E’ ovvio che pur partendo da una posizione comune, i due approcci si discostano fino a creare una sorta di dibattito interno che dovrà essere spiegato.