Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • Ricette Venete: Fegato (o figà) alla veneziana

    La ricetta tradizionale del fegato alla veneziana (figà a[l]a venexiana, per dirlo in veneto): 600 g di fegato di vitello 600 g di cipolla 150 g di olio d’oliva 25 g di burro aceto farina 60 g sale[...]

  • Itinerari Veneti: Caorle

    È un importante centro balneare del Veneto, il terzo della Regione per presenze turistiche (dopo Jesolo e Bibione), ed un centro storico e porto peschereccio di circa 12 mila abitanti. Il centro storico[...]

  • Itinerari Veneti: Portogruaro e Concordia Sagittaria

    LA CITTA’ Portogruaro è un importante centro agricolo, commerciale ed industriale situato nell’area orientale della provincia di Venezia, in prossimità del confine con il Friuli. Conta una[...]

  • Zuppa di pesce alla Gardesana

    Ricetta attestata nell'alta riviera orientale del Garda ed in altre localita' rivierasche. L'origine e' probabilmente abbastanza recente; va peraltro conoscendo crescente popolarita'. La ricetta e' descritta in AA.VV. "Pesci, pesca e cucina del Lago di Garda" e, con varianti, in M. ZUANELLI - E. PELLEGRINI "La cucina del Lago di Garda" (1994).

  • Zuppa di pane

    Questo piatto, caduto in disuso, rappresenta in modo significativo i costumi e le abitudini delle genti del Vicentino. È un piatto che, nella sua semplicita', ancora oggi porta alla memoria, nella generazione che l'ha conosciuto, le difficolta' della guerra, i ricordi dell'infanzia. È un piatto che utilizza il pane raffermo, che non veniva mai gettato.

  • Zuppa di funghi

    Poche e squisite cose di eccelsa umiltà ha la montagna, che sa esaltare la genuinità e la semplicità dei cibi più poveri, ora offerti con civiltà vicino alla raffinatezza. E' il caso di questo umile e semplice piatto piuttosto recente, frutto di fatica e inventiva delle nostre massaie.

  • Cucina Tipica

    Il sapore e il gusto della cucina veneziana nascono nelle isole, in tempo remoto; si sposano e confondono, più tardi, con gli ingredienti e gli aromi dei prodotti della terraferma, con una immaginazione culinaria sostenuta da esperienze alimentari colte nei viaggi mercantili nel vicino oriente. Ma la caratteristica originale resta fedele alla lontana origine, quando pesca, caccia e orticoltura offrivano prodotti e ingredienti alla cucina veneziana.