Questo sito contribuisce alla audience di

PREMIO CHATWIN - Prima edizione

Venerdi 5 ottobre al Teatro Civico di La Spezia si terrà la prima edizione del premio "Camminando per il mondo" dedicato al grande viaggiatore e scrittore Bruce Chatwin.

Camminando per il mondo

Premio Chatwin prima edizione

Venerdi 5 ottobre al Teatro Civico di La Spezia si terrà la prima edizione del
premio “Camminando per il mondo” dedicato al grande viaggiatore
e scrittore Bruce Chatwin.

Una rassegna video di reportage di viaggio riservata ai viaggiatori non
professionisti.


Interviene:
Elisabeth Chatwin

BRUCE CHATWIN

Bruce Chatwin è stato un viaggiatore, un cantastorie e un dilettante del genio,
con la passione dell’insolito. E’ stato uno di quei rari scrittori che non hanno
avuto bisogno di diventare postumi per essere baciati dalla fama. Quando morì,
a quarantotto anni, nel gennaio del 1989 , aveva scritto sei libri: Il primo,
“In Patagonia”, gli aveva dato la notorietà e con il quarto, “Le
vie dei canti”, era balzato in testa alle classifiche. La sua opera ha
ispirato tesi di laurea e un nuovo modo di affrontare l’esperienza del viaggio.

“Giramondo sapeva trasformarsi a seconda dei casi, in esperto d’arte,
archeologo, giornalista: era capace di fare follie per un oggetto, salvo
sbarazzarsene subito dopo. Una delle ragioni del suo fascino consisteva nel
riuscire ad incarnare contemporaneamente molte anime diverse e in apparenza
contraddittorie, che poi nei suoi libri riconduceva a una prodigiosa armonia.”

Premio Bruce Chatwin

Il Premio nasce a La Spezia, terra di grandi navigatori ed esploratori ,ed è
destinato al miglior reportage di viaggio in forma di testo o video .

E’ dedicato allo
scrittore inglese Bruce Chatwin, il ” GRANDE NOMADE”..

Una commissione di esperti sceglierà il migliore racconto e il più bel filmato
di ogni categoria

Sezione video: ( max 10′)

- Amore senza frontiere ( Volontariato nel mondo)

- I grandi Viaggi

Sezione racconto: ( max 2 pag.)

Storia di un viaggio

I premi :

Ai vincitori di ogni sezione video: una settimana di soggiorno per due persone.
offerta dalla catena alberghiera “Relais du Silence“.

all’autore del miglior racconto:

un biglietto aereo per Praga per due 2 prs. offerto dall¹Alitalia

Un contributo in denaro è destinato al progetto di aiuto scelto dal vincitore
della sezione ” Amore senza frontiere” .

La giuria:

Mario Monicelli,
sceneggiatore e regista. ( presidente)

Giuseppe Cederna ,attore di cinema e di teatro, giornalista e scrittore di
viaggio.

Eugenio Turri, geografo, docente universitario e studioso di nomadismo,ha
scritto numerosi libri tra cui ” Gli uomini delle tende” e “Le
vie della seta”.

David Bellatalla,ricercatore, studioso di sciamanesimo e nomadismo, dal 1990
svolge la sua attività di ricerca sul campo con le popolazioni nomadi della
Mongolia

Mauro Melis,navigatore, progettista e scrittore.Ha attraversato in solitario l’Oceano
Atlantico (Ostar) eil deserto della Mauritania con un veliero terrestre da lui
progettato.

Loris Mazzetti, capoprogetto RAIUNO, regista e curatore dei programmi di Enzo
Biagi.

Silvestro Serra, direttore di ” Gente Viaggi”.

Stefano Rejec, giornalista e inviato di ” Gente Viaggi”

Ospite venerdi 5 ottobre alla serata evento al Teatro Civico di la Spezia

” La signora dei deserti” CARLA PERROTTI

Nata a Milano , sposata con un figlio, per circa vent’anni ha organizzato con il
marito Oscar, medico e documentarista, spedizioni a scopo esplorativo nei luoghi
più diversi quali Amazzonia, Borneo, Papua Nuova Guinea.

Viaggiatrice e fotografa, è stata la prima donna ad aver attraversato il
deserto del Tenéré nel Sahara, il deserto di sale di Uyuni in Bolivia ed il
Kalahari.


Centro Allende,dal 2 al 7 ottobre

PROGRAMMA