Questo sito contribuisce alla audience di

Nudismo a Creta

Di seguito le informazioni per la pratica del nudismo a Creta, tratte da un ottimo sito

In tutta la Grecia il nudismo è permesso solo in alcune aree dotate di appositi permessi. ma viene tollerato in molti posti, come spiagge isolate o zone non molto frequentate. La situazione però può cambiare radicalmente quando in questi luoghi si apre un posto di ristoro ambulante. Allora spesso compare anche la scritta “no nudism”: in questo caso è consigliabile un atteggiamento modesto (soprattuto durante il fine settimana e in luglio e agosto quando molte famiglie greche vanno in spiaggia). È saggio ricordare che si è sempre degli ospiti in questo paese e conviene comunque evitare incidenti con la popolazione locale. I cretesi, infatti, sono persone ancora molto attaccate alle tradizioni e fare nudismo in spiaggia potrebbe creare situazioni imbarazzanti.
Il bagno in topless si fa quasi ovunque, a meno che la spiaggia si trovi nei pressi di un centro abitato.

Molte delle spiagge dove si fa nudismo si trovano a sud di Creta, ad esclusione della spiaggia di Filaki che non è ufficialmente nudista.

Paleòhora
Una parte della lunga spiaggia sabbiosa è frequentata da nudisti. Verso est c’è anche la spiaggia di Anidri.

Sougia
All’estremità orientale della spiaggia si può fare nudismo.

Agia Roumeli
Per fare nudismo, allontanarsi dalla spiaggia principale ed andare in direzione est, attraversando il ruscello di Samarià.

Agios Pavlos
Situata ad est di Agia Roumeli, la spiaggia si raggiunge con una camminata di un’ora. Spiaggia lunghissima e praticamente deserta.

Glykà Nerà (Acque Dolci)
Una splendida spiaggia situata a metà del percorso tra Loutrò e Hora Sfakìon.

Filaki
È la spiaggia dell’albergo.

Plakiàs
Una lunga spiaggia con un settore nudista.

Damnoni, Prèveli
Qui la situazione cambia di volta in volta. Se ci si allontana un po’ verso est, si incontra una lunga spiaggia che si estende fino ad Agios Pavlos (non si tratta dell’omonima spiaggia appena sopra menzionata). Qui si può fare senz’altro nudismo.

Spiaggia di Komos
Al nord di Màtala, probabilmente una delle più belle spiagge per nudisti a Creta. Komos è un sito per la riproduzione delle tartarughe marine e per questo si deve fare molta attenzione a non disturbare gli animali.

Lentas
Offre molte occasioni per gli amanti del nudismo.

Oltre, in direzione est, l’isola non offre granchè agli amanti del nudismo.

Anche la costa settentrinale non offre molte possibilità ai naturisti, a parte piccole zone sparse qua e là.

Eccezione alla regola (ma non si sa per quanto!) è la spiaggia di Georgioùpolis, tra Hanià e Rethimno. La spiaggia di fine sabbia è lunga ben 9 km e nella parte orientale è possibile fare nudismo.