Questo sito contribuisce alla audience di

Costa dei Barbari - Trieste - Friuli Venezia Giulia

Vi presento un altra spiggia naturista nel Nord - Est d'Italia.

La Costa dei Barbari è delimitata a Nord Ovest dalla cava di Sistiana e a Sud Est dall’Hotel Europa.
Il tratto di costa è prevalentemente naturista. Il periodo estivo è caratterizzato da una grande presenza di persone omosessuali provenienti dal Triveneto, dalla Slovenia, dalla Croazia e dall’Austria. Il tratto più frequentato è delimitato da un piccolo casotto in cemento costruito su un grande masso di pietra a ridosso del sentiero costiero e da una piccola spiaggia di sassi bianchi (vedi foto) delimitata dai resti di un molo in cemento bianco e da alcuni grandi massi calcarei.

Ci si può arrivare dall’alto utilizzando i sentieri che portano al mare e dal basso direttamente da Sistiana mare.
Per arrivarci dalla costa è possibile raggiungere in automobile Sistiana Mare fino al Ristorante Castelreggio; il parcheggio è a pagamento durante la stagione estiva. Il sentiero costiero parte subito dopo il ristorante e costeggia una grande cava attualmente in attività; subito dopo la cava prosegue poco lontano dal mare fino a raggiungere un vecchio cancello in ferro: la costa dei Barbari inizia da questo punto.
Per arrivarci dall’alto bisogna raggiungere un vecchio tratto di strada dismesso dall’ANAS sul lato mare dello svincolo che collega la statale 14 Triestina all’Autostrada A4 Trieste Venezia. Il tratto stradale, attualmente usato come parcheggio, è situato poco prima dell’abitato di Sistiana, di fronte alla Pasticceria alla Costa dei Barbari. Da esso si dipartono alcuni sentieri che scendono a picco sul mare.