Questo sito contribuisce alla audience di

Il viaggio in Cambogia di Marco Boniardi

La parola “safari” significa “viaggio” e l’esperienza fatta in Cambogia ...

La parola “safari” significa “viaggio” e l’esperienza fatta in Cambogia da Marco Boniardi, e raccontata nel suo sito personale, rientra a pieno titolo in un “Viaggio Safari”, anzi acquista ancor più importanza considerando il fatto che Marco nel suo viaggio ha portato degli aiuti ad un ospedale di Emergency. Ringrazio Marco di aver scelto queste pagine per raccontarlo e invito tutti, dopo aver letto questa breve introduzione, a collegarsi al suo sito dove il racconto continua arricchito da foto e interessanti link.

Se avete un viaggio particolare da raccontare o un sito che raccoglie la vostre esperienze di viaggio segnalatelo alla guida, lo vedrete pubblicato su queste pagine.

“Il viaggio inizia il 2 Novembre 2001, da Milano Malpensa. Passando per Roma e Bangkok arrivo a Phnom Peng. L’obiettivo del viaggio è una giro in solitaria della Cambogia, per conoscere l’estremo oriente, per visitare le sue famose rovine nella foresta, per entrare in contatto con la popolazione locale. In aggiunta, per rendermi utile, avevo contattato Emergency (associazione che si occupa di assistere le vittime di guerra civili), che in Cambogia ha un ospedale, e mi sono offerto di portare del materiale medico all’ospedale di Battambang da parte della sede centrale di Milano.La mia conoscenza della Cambogia era molto limitata, giusto qualche documentario sulla sua travagliata storia degli ultimi trenta anni.Posso solo dirvi che è stata l’esperienza più bella della mia vita, e sono convinto che sarà lo stesso per voi se avrete la possibilità e la voglia di affrontare un viaggio simile”.

Nel frattempo potete leggere il reportage

Ultimi interventi

Vedi tutti