Questo sito contribuisce alla audience di

Concorso internazionale del vino biologico a Verona

La manifestazione si terrà il 13 novembre, ultime ore per iscriversi

CONCORSO INTERNAZIONALE DEL VINO BIOLOGICO A VERONA

La manifestazione si terrà il 13 novembre, ultime ore per iscriversi

Cari produttori,
è arrivato il momento di fare scelte importanti che creino buone prospettive per il futuro.
In
un momento di forte competizione sui mercati internazionali, i
produttori italiani di vini da agricoltura biologica devono utilizzare
le armi migliori di cui dispongono, che sono la qualità e la tipicità
dei loro vini, alle quali devono affiancare anche una particolare
attenzione al rapporto qualità/prezzo.
Si beve di meno e c’è una
ricerca attenta ai prodotti di qualità, soprattutto non si deve
considerare il vino come un prodotto di lusso per pochi.
Nei primi
anni novanta, quando abbiamo creato il Concorso Internazionale dei vini
Biologici, abbiamo voluto stimolare i produttori a confrontarsi ed a
migliorare la propria professionalità attraverso la partecipazione ad
una competizione internazionale, molti produttori hanno ottenuto ottimi
risultati, sono stati premiati ed hanno avuto la opportunità di farsi
conoscere ad un vasto pubblico.
E’ per questo che anche
quest’anno Vi invitiamo a partecipare all’undicesimo Concorso
internazionale dei vini biologici che si terrà a Verona il giorno 9
novembre 2005, i risultati
saranno pubblicati sulle principali riviste specializzate del settore.
I
Vini partecipanti al concorso verranno inoltre dati in degustazione
agli operatori ed al pubblico la domenica 13 novembre presso la Cà
Verde a S.Ambrogio di Valpolicella in occasione della
tradizionale festa del vino biologico.

Alessandro Lanza (responsabile della rassegna)
Umberto Menini (enotecnico)
Egon Giovannini (agronomo)

Telefono segreteria manifestazione 045 7156669
Fax 045 6754940
Indirizzo e-mail enobiointernational@vineorganic.com

——

Verso un vino “etico”…

Sono
ormai molti anni che i consumatori guardano con sempre maggior
interesse al mondo dei prodotti biologici, ai quali chiedono quelle
garanzie di salubrità e piacevolezza che non sempre riscontrano nelle
produzioni convenzionali.
E, al tempo stesso, sempre più aziende si
orientano verso il biologico, si tratti di formaggi, olio, ortaggi,
frutta, cereali, passando per il vino.
Nonostante l’attenzione
crescente verso questo settore, l’incontro tra la domanda e l’offerta
del biologico non è sempre così automatico e facile.
Colpa del sistema di distribuzione e commercializzazione, o della comunicazione, o della legislazione, o…?
Comunque
sia, ancora oggi i prodotti biologici - e tra questi il vino - sembrano
incontrare più ostacoli degli altri nel raggiungere il cliente finale.
Questo
è tanto più vero per le aziende medio-piccole, che spesso non
dispongono dei mezzi necessari per combattere ad armi pari la grande
concorrenza - anche mediatica - che caratterizza il mercato del vino,
italiano ed estero.
Per questo è importante saper cogliere tutte
le occasioni d’ incontro fra produttori e consumatori, e per questo,
oltre dieci anni fa, la cooperativa Concorso Internazionale del Vino
Biologico - Verona 13 Novembre 2005 agricola veronese “Ottomarzo”
promosse quello che oggi è considerato in Italia il più importante
concorso internazionale di vini da agricoltura biologica, uno dei più
qualificati d’Europa.
Per quanto negli anni la sensibilità delle
persone sia cresciuta, oggi come ieri l’obiettivo principale
dell’iniziativa è quello di favorire la conoscenza dei vini “bio”,
ponendo al contempo i produttori a confronto tra loro ed educando il
pubblico a esigere un vino certificato in tutte le sue fasi, dalla
coltivazione delle uve alla loro trasformazione.
Un vino che non
sia solo “sano, garantito” e “buono” da bere, ma anche espressione
dell’impegno concreto di una viticoltura e di una enologia rispettose
dell’uva, delle tradizioni locali,
dell’ambiente.
Perché la
nuova frontiera dell’agricoltura - e della viticoltura - del terzo
millennio è proprio questo: lo sviluppo sostenibile.
No morality, no business.

——-

Concorso Internazionale del Vino Biologico
International Organically Farmed Wine Exhibition
Internationale Biowein Vorstellung und degustation
Rassemblement international du vin biologique

Vin & Organic
Ass. veneta dei produttori biologici
Provincia di Verona
Regione Veneto
Comune di Verona

Verona 13 Novembre 2005

Regolamento

Art. 1 - Il Concorso si propone:
a) promuovere e valorizzare i vini qualitativamente migliori.
b) orientare il consumatore nella scelta dei vini.

Art. 2 - Possono partecipare al Concorso:
a) i Viticoltori vinificatori in proprio
b) le Cantine sociali
c) gli Industriali
La partecipazione al Concorso prevede una quota di iscrizione pari a 20 e per ciascun vino presentato.
Sono escluse le ditte che hanno subito condanne per frode e sofisticazione.

Art.
3 - Sono ammessi al Concorso i Vini Biologici DOC e DOCG, le cui
caratteristiche dovranno essere corrispondenti a quelle stabilite dai
singoli disciplinari di produzione, i Vini a Indicazione Geografica
Tipica, i Vini da Tavola e gli Spumanti.

Art. 4 - Gli
interessati dovranno far pervenire entro il 31.10.2005 la ndomanda di
partecipazione per ciascun vino presentato, il versamento della quota
di iscrizione, i campioni di vino n. 6 bottiglie di ciascun tipo, N. 3
etichette relative al vino in Concorso.
a) Domanda di partecipazione
- una per ciascun vino in Concorso redatta su apposito modulo compilata
in ogni sua parte e sottoscritta.
b) La quota di iscrizione - va versata con vaglia postale o con versamento su c/c bancario:
- Vaglia postale intestato a Vin & Organic Products srl - Via Roma, 4, 37026 Pescantina VR
-
Versamento su c/c bancario intestato a Vin & Organic Products srl,
Via Roma 4 - 37026 Pescantina (VR) - UNICREDIT Banca spa Ag. S. Pietro
in Cariano VR - IBAN IT 35 X 02008 59810 000012220588
c) Campioni di Vino - Per ciascun tipo di vino dovranno essere inviate N. 6 bottiglie regolarmente confezionate.
I campioni vanno inviati presso
Vin

& Organic Products srl - Via Roma 4 - 37026 Pescantina (VR), Tel.
045 7156669 - Fax 045 6754940 e dovranno pervenire entro il giorno 31
ottobre 2005
d) N. 3 Etichette in originale relative ai vini in concorso.

Art.
5 - I Vini presentati verranno sottoposti in forma rigorosamente
anonima alla degustazione da parte di commissioni formate da tecnici,
giornalisti ed esperti degustatori.

Art. 6 - I Vini che otterranno un punteggio minimo di 85/100 verranno premiati con Diploma.

Art. 7 - I Vini premiati verranno promossi attraverso la Stampa specializzata, gli operatori economici, ristoratori ed enoteche.
Non sarà reso noto l’elenco delle aziende partecipanti alla Rassegna.

Art.
8 - I vini premiati verranno esposti e dati in assaggio in occasione
della tradizionale Festa del Vino che si terrà il giorno 13 novembre a
S. Ambrogio di Valpolicella Loc. Ca’ Verde Ca’ Verde

Domanda di partecipazione

L’Azienda sottoscritta …………………………………………………………….
Indirizzo ……………………………………………………………………………..
Codice postale …………………….. Città …………………………………………….
Paese …………………………………………. Tel. …………………………………
Fax …………………………….. E-mail ……………………………………………
Presa
visione del regolamento allegato, che accetta integralmente, fa domanda
di partecipazione per il vino di seguito descritto:

Denominazione del Vino ………………………………………………………..

Categoria di appartenenza (barrare casella relativa):
DOCG DOC IGT VDT VQPRD

1 - Bianchi vendemmia 2003 È stato affinato in barrique Si No
2 - Bianchi vendemmia 2004 È stato affinato in barrique Si No
3 - Rossi vendemmia 2003 È stato affinato in barrique Si No
4 - Rossi vendemmia 2004 È stato affinato in barrique Si No
5 - Rosati vendemmia 2004
6 - Dessert vendemmia 2003 È stato affinato in barrique Si No
7 - Dessert vendemmia 2004 È stato affinato in barrique Si No
8 - Spumanti

Allega N. 3 etichette del vino sopradescritto.

Allega copia dell’avvenuto versamento di 20 € per ogni vino presentato (come previsto dall’art 4)
La presente domanda verrà integrata con l’invio dei campioni.

Si dichiara che quanto sopra indicato è vero e reale.

Data ……………………… Firma ………………………………………………..

N.B.
La presente domanda di partecipazione sarà fotocopiata dall’azienda nel
numero di copie occorrenti, tenendo presente che ogni tipo di vino
presentato deve essere accompagnato dalla propria domanda di
partecipazione.

Concorso Internazionale del Vino Biologico, 15 ottobre 2005