Questo sito contribuisce alla audience di

La pornostar Savanna produce vino in Italia

Dall'alleanza tra l'enologo Roberto Cipresso, che ha lavorato anche per Giovanni Paolo II, e la pornostar americana Savanna Samson è nato un vino rosso recensito in modo entusiasta da uno dei più famosi critici statunitensi.

Dall’alleanza
tra l’enologo Roberto Cipresso, che ha lavorato anche per Giovanni
Paolo II, e la pornostar americana Savanna Samson è nato un vino rosso
recensito in modo entusiasta da uno dei più famosi critici
statunitensi.
Il Times e il New York Times ironizzano ora su ciò che ha
fatto davvero girare la testa all’assaggiatore, ma la pornostar
americana, vincitrice per ben due volte del premio per il miglior video
hard, è convinta che il suo “Sogno uno”, miscela di cesanese,
montepulciano e sangiovese meriti ancora di più.
E nei ristoranti di
Manhattan si vende a 70 dollari alla bottiglia