Questo sito contribuisce alla audience di

Università di Scienze Gastronomiche

L’Università di Scienze Gastronomiche rappresenta la sfida più ambiziosa lanciata dall'associazione Slow Food

L’Università di Scienze Gastronomiche rappresenta la sfida più ambiziosa lanciata dall’associazione Slow Food ,
impegnata nella realizzazione di questo grande progetto, che ha due
sedi prestigiose: l’Agenzia di Pollenzo (Cn) e la Reggia di Colorno nei
pressi di Parma.

Unica nel suo genere e nel panorama mondiale, l’Università nasce come
risposta alla scarsa considerazione di cui la gastronomia ha sempre
goduto in ambito accademico e per garantirle il giusto valore culturale
e socio-economico. Le scienze gastronomiche conciliano infatti saperi
scientifici quali l’agronomia, la zootecnia e le stesse tecnologie
alimentari con quei saperi umanistici connessi alla cultura del cibo
come la storia e l’antropologia.

L’Università di Scienze Gastronomiche – i cui corsi sono cominciati
nell’autunno del 2004 – si propone quindi come il primo polo
internazionale di formazione culturale gastronomica, come punto di
incontro di tutte le discipline che trattano l’alimentazione e come
centro di perfezionamento per tutte le figure professionali del
settore.

La sede principale dell’Università è la splendida Tenuta Reale di Pollenzo – frazione di Bra – costruzione neogotica realizzata a partire dal 1833.

info Piazza Vittorio Emanuele 9 – Pollenzo/Bra (Cn) Telefono: 0172 458511 http://www.unisg.it