Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • CANAVESE, ARRIVA LA GAIA TAVOLA

    Il calendario 2005 della Gaia Tavola, dal 12 giugno al 16 ottobre, riproporra' le tradizioni contadine all' interesse di un pubblico, che vive in una dimensione cittadina.

  • Pesto e dintorni - Vinolium

    Rassegna e Borsa Enogastronomica di Pesto, Vino e Olio di Qualità Chiavari, Golfo del Tigullio 17-18-19 Giugno 2005

  • IL SANNIO TERRITORIO DI VINI DOC E DI RESIDENZE D’EPOCA !

    Dal Sannio all’Irpinia ai Templi di Paestum, pernottando in graziose strutture per conoscere lungo le “Strade del Vino” la meravigliosa regione Campania.

  • Voler bene all'Italia

    “Primo rapporto sulle qualità agro-territoriali”. Il Rapporto analizza il territorio italiano attraverso una serie di indicatori socio-economici della qualità agro-territorile.

  • Toscana - Diventano 19 le Strade del Vino e dei Sapori

    In passato c’erano solo le Strade del Vino – ben 15 in tutto il territorio regionale – ma ora ad esse si sono aggiunte quelle dell’olio e dei sapori: una realtà in crescita, imperniata sul legame stretto che in Toscana unisce produzioni agroalimentari di qualità e territori e su cui il governo regionale sta scommettendo con forza.

  • A Sanremo si consolida il Coordinamento delle Strade del Vino

    L’incontro era fissato a Sanremo, in occasione della fiera Festival dei Fiori per mettere a punto il progetto “Una rosa per ogni Strada del Vino”, ma il risultato più consistente dell’assemblea del 29-30 gennaio è che il Coordinamento nazionale delle Strade del Vino è ormai una bella e partecipata realtà...

  • Prima Rassegna Nazionale Strade dei vini e dei sapori

    Dal 21 al 23 gennaio a Carrara

  • L’ascesa dell’enoturismo

    I tour operator rivedono i cataloghi per dedicare più pagine alle vie del gusto e alle strade del vino.

  • Una passione in crescita

    Presidio nella tutela e nella promozione del turismo enologico sono le Strade del vino

  • Un antidoto alla crisi

    Nonostante il boom registrato dall’enologia, qualche problema c’è.