Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • Ode al Vino, di Pablo Neruda

    Quella delle «Odi elementari» è una poesia all'insegna delle cose che circondano l'uomo, cose anche minuscole, ma sempre essenziali al punto che, vivendo con esse, il nostro sguardo sembra non rendersi conto del loro insostituibile valore. In questa selezione compaiono oltre al vino alcuni inseparabili compagni della nostra cucina: il pane, la patata, il pomodoro, la cipolla, il carciofo, la castagna, il miele, l'olio, il limone, la mela, la prugna, il cocomero. Di ciascuno di essi il poeta esalta l'unicità e la bellezza e li fa rivivivere alla luce malinconica della propria infanzia e adolescenza, dal primo indimenticabile incontro con le cose.

  • Il Vino degli Amanti

    ...via, sul vino, a cavallo verso un cielo divino e incantato!

  • Porta l'acqua, porta il vino, ragazzo

    ... fare a pugni con Eros io non voglio.

  • Offrendo il vino

    Molti amici italiani conoscono sicuramente il nome di Li Bai. Egli è infatti uno dei tre maggiori poeti cinesi dell’epoca Tang(618-907 d.C.). "Le sue pennellate impauriscono vento e pioggia, le sue poesie fanno piangere spiriti e demoni." Ecco i versi con cui Du Fu, un altro grande poeta dell’epoca Tang, commentò le poesie di Li Bai. Li Bai era tra l'altro anche un grande bevitore.

  • Ha il profumo di una bella signora

    Il Recioto: se t'invaghisci è finita, divieni un amante fedele !

  • Piccoli Gesti

    Piccoli gesti di un tempo passato

  • Grappoli d'Oro

    Ora ricordo...

  • La Valpolicella nelle poesie di Ernesto Bussola

    Poli Cella