Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Temperatura di servizio del vino

Domanda

ciao Giusy, avrei bisogno di info, anche molto schematiche, circa le temperature ideali per il servizio delle diverse tipologie di vino. grazie :-)

Risposta

La scelta della giusta
temperatura di servizio consente di apprezzare al meglio le
sensazioni olfattive e gustative
di un vino.

Una temperatura "bassa" è preferibile per i "bianchi" in quanto
esalta le doti di freschezza di questo tipo di vini ma non è
consigliabile per i "rossi" in quanto evidenzierebbe troppo le
sensazioni di durezza dei tannini.

Una temperatura un po' più "'alta" al contrario permetterebbe di
poter meglio apprezzare l'insieme dei profumi (bouquet) di un
vino rosso, ma non sarebbe auspicabile per i delicati profumi dei vini
bianchi.

Per semplicità si è soliti consumare freschi i vini bianchi e a
temperatura ambiente quelli "rossi" ma, più propriamente si dovrebbe
tener conto delle seguenti indicazioni:





























vini rossi
invecchiati e tannici
17° C - 19° C
vini rossi
mediamente invecchiati e mediamente tannici
15° C - 17° C
vini rossi poco
invecchiati e poco tannici
13° C - 15° C
vini bianchi e
rosati morbidi
11° C - 13° C
vini bianchi e
rosati secchi
9° C - 11° C
spumanti e Champagne
7° C - 9° C




kla*** - 13 anni e 11 mesi fa
Registrati per commentare