Questo sito contribuisce alla audience di

Pietro Taricone

‘O sciupafemmine del Grande Fratello

La frase “io song’ homm, tu si femmena” è stata la frase di battaglia di “ ’o guerriero” del Grande Fratello.

Pietro è divenuto il sogno proibito delle donne italiane, per il suo fisico atletico, alto 1.73, peso 73 kg, oltre che per le sue “prestazioni” con Cristina.

Lo davano per vincitore negli ultimi giorni del programma, ed anche se non è riuscito tale, è ora il vincitore morale del programma.

Anche se non appare in numerose trasmissioni televisive, come gli altri componenti dalla casa, è tuttavia richiestissimo in numerose discoteche della penisola

.

Nato a Frosinone il 4 febbraio 1975, segno Acquario, diploma di liceo scientifico, gli mancano pochi esami alla laurea in giurisprudenza.

Segni particolari: tre tatuaggi. Uno sul braccio sinistro che rappresenta uno scorpione, fatto in Portogallo, un altro che è l’ideogramma giapponese che significa Tuono sul pettorale destro, fatto a Caserta, e il terzo un cuore trafitto fatto ad Amsterdam sulla schiena.

Ha lavorato come raccoglitore di frutta , amministratore di condominio, istruttore di palestra, assicuratore.

Possiede un cane, un rottweiler di nome Ettore.

La sua squadra del cuore è il Napoli.

La sua musica preferita è Rap anni 80, pop e colonne sonore.

Tra le sue passioni l’America del sud, il kickboxing e le donne.

Ultimi interventi

Vedi tutti