Questo sito contribuisce alla audience di

Quello che accade

Se quello che accade è la deriva della civiltà

C’è un articolo, di Ivan Marchesin, su libero di oggi. Sotto riporto il lnk per poterlo leggere per intero.

Cito un passaggio: “Una riflessione, a questo punto, si impone, per cercare di comprendere questa che di fatto è la testimonianza di una vera deriva della civiltà. Lo tsunami non l’ha creata, l’ha semplicemente scoperta, mettendola sotto gli occhi di tutti.”

La riflessione amarissima di Marchesini deriva dalla constatazione di ciò che accade nelle zone colpite dalla tragedia dei giorni scorsi.

Se è vero che bisogna tornare a riscoprire la nostra comune umanità, quello che ci unisce, allora oltre che facendo offerte di denaro, possiamo e dobbiamo contribuire al bene dell’altro riscoprendo quello che conta, quello che siamo. E starne dentro. La deriva di sè, lo spreco del dono di essere uomini e donne, nasce dalla dis-attenzione e dis-affezione rispetto alla meraviglia del vivere.

Un non aderire più alle piccole verità che ci sono. Da qui la deriva di un mondo.

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati