Questo sito contribuisce alla audience di

I menu

Esistono principalmente tre tipologie di menu. Spesso i menu che siamo abituati ad usare sono quelli con usabilità più bassa...

Le tre principale categorie di menu sono:

Menu a tendina
Menu POP-UP
PIE menu
Menu a tendina

Menu a tendina

Il menu a tendina, è il più classico dei menu ed il primo ad esser stato implementato sui software. Sicuramente tutti hanno avuto a che fare con questo genere di menu nell’utilizzo quotidiano del persona computer.
Tutte le funzionali di un programma sono spesso accessibili da questo tipo di interfaccia, la sua natura non invasiva permette di implementare tutte le possibili funzionalità.
Spesso è presente insieme ad altri tipi di menu o interfacce ed è di solito dedicato ad utenti esperti che non hanno bisogno di percorsi guidati.

Menu POP-UP

Menu popup

PIE Menu

Solitamente si accede a questi menu ciccando con il tasto desto del mouse su un oggetto ad esempio un file o una cartella. La comodità di questo tipo di menu è che vengono presentate solo le voci relative all’oggetto da cui si è richiamato. Sul video il POP-UP menu si presenta in secondo piano rispetto all’oggetto selezionato.

Menu Pie

Il PIE menu permette una comoda visione di tutte le voci e tutte a “portata di mouse”. Se ci si posiziona al centro si è equidistanti da tutte le voci, il tempo per raggiungere le voci è quindi uguale per qualunque scelta. L’accessibilità alle voci presentate è quindi equilibrata al meglio. Questo genere di menu è l’ideale per interfacce per utenti inesperti o casuali.

I PIE menu sono quelli dall’usabilità più alta in quanto danno subito la migliore visione d’insieme. D’altra parte per l’utente esperto i menu a tendina potrebbe essere quelli più pratici in quanto sono i meno invasivi. 
 

Autore: Marcello Garbagnati

Le categorie della guida