Questo sito contribuisce alla audience di

Asp : lo scripting delle pagine gli oggetti predefiniti di Asp

In questo articolo parleremo di come si scrivono delle pagine in Asp e degli oggetti predefiniti messi a disposizione dal linguaggio.

L’articolo che state leggendo vi introdurrà alle virtuose pratiche
dello script in Asp : durante tutto l’articolo farò riferimento
ai concetti di base della programmazione orientata agli oggetti, per cui
chi non avesse mai programmato con un linguaggio OO, avrà certamente
delle difficoltà.

Una pagina Asp si compone di due parti :

- Il codice HTML che visualizza la pagina.

- Il codice JScript,che ci permetterà di gestire l’interprete Asp,
per generare i contenuti della pagina ad ogni richiesta del server.

Sulla parte in HTML non c’è nulla da dire : chi non conoscesse
il linguaggio può andare a studiarlo nella sezione HTML della guida.

Noi ci concentreremo sul codice JScript per Asp.

Innazitutto prima di scrivere del codice in JScript per Asp dobbiamo dire
all’interprete che stiamo per usare JScript per generare del codice Asp.

La tag che inseriremo sarà la seguente :

<%@ LANGUAGE = JScript %>

La chiocciola che si trova nella tag può sembrare strana :

essa è necessaria perchè informa il server che non dovrà
usare VBscript come linguaggio per Asp ma bensì JScript.

La dichiarazione del tipo di linguaggio che si utilizzerà va fatto
solo una volta, e vi consiglio per questo di metterlo sempre all’inizio
di ogni pagina Asp.

La programmazione con JScript è per molti versi simile a quella
di JavaScript per questo vi rimando alla sezione JavaScript per conoscere
tale linguaggio.

Ora veniamo alla parte più difficile : la teoria!

Asp permette di interagire con il server su cui girano le nostre pagine
tramite 5 oggetti predefiniti, che vengono

istanziati automaticamente dal server ogni qual volta c’è una richiesta.

Questi oggetti permettono l’accesso ad alcuni metodi che ci saranno sempre
utili: ecco un breve schema.

Response Gestione output
Request Gestione input
Server Gestione in ambito di esecuzione
Session Gestione session utenti
Application Gestione condivisione applicazioni

In questa fase dello studio di Asp ci limiteremo ai primi du eoggetti
Response e Request.

Come presente in tabella, questi oggetti si occupano della gestione dell’I/O.

I principali metodi dell’oggetto Response sono :

Write Stampa una stringa
End Termina la pagina Asp
Redirect Reindirizza a una pagina

Le funzioni dei metodi sono fin tanto ovvie, comunque ne precisiamo ancora
gli effetti :

- Write : stampa una stringa sulla pagina.

- End : termina l’interpretazione della pagina corrente.

- Redirect : reindirizza l’utente verso una pagina specificata in parametro.

Come richiamiamo questi metodi nelle nostre pagine :

con la dot notation.

Se vogliamo richiamare il metodo Write dell’oggetto Response scriveremo
-> Response.Write(”ciao”).

Nulla di più semplice : il codice risulta molto leggibile e di
facile manutenzione.

Ora concludiamo questo articolo con un piccolo esempio:

creeremo una pagina Asp che stamperà un messaggio di benvenuto
e poi reinderizzerà il visitatore alla pagina home.html.

<%@ LANGUAGE = JScript %>

<%

Response.Write("Ciao benvenuto nel mio sito");

Response.Write("ora sarai reindirizzato alla mia home");

Response.Redirect("home.html");

%>

L’esempio dovrebbe risultare di facile comprensione e non penso che sia
molto complicato da capire.

Nella prossima puntata parleremo dell’oggetto Request e ci introdurremo
nella vera e propria programmazione di pagine dinamiche.

Le categorie della guida