Questo sito contribuisce alla audience di

Malgalonga, alpinismo e avventura nel segno della tradizione

Nelle Valli di Tures e Aurina. Da giugno a metà ottobre 2006

Una settimana all’insegna della nostalgia, ma di una nostalgia dolce come un ricordo, è quella che le Valli di Tures e Aurina dedicano alla Malgalonga. Un modo per far rivivere la tradizione e l’amore per le cose semplici e naturali, sulle tracce degli alpinisti che percorrevano questi sentieri tanti anni fa. Sei escursioni indimenticabili nelle Alpi della Zilertaler, nelle Dolomiti e nel parco naturale delle Vedrette di Ries – Aurina, passando la notte nelle baite e riposando su morbidi letti. Vere avventure, dove anche la cena sarà cucinata dalla guida, e si potranno osservare miliardi di stelle all’apparenza vicinissime. Sensazioni che è quasi impossibile provare altrove, qui, sui sentieri più solitari e impervi della Valle Aurina sono ancora possibili. La proposta, offerta a 580 euro a persona, è valida da giugno a metà ottobre 2006 e include sei escursioni con la guida, cinque pernottamenti in malga, la prima e la settima notte in pensione o in albergo, la colazione tipica con prodotti altoatesina e le cene tipiche cucinate dalla guida. Per partecipare alle escursioni è necessaria la partecipazione di tre persone come minimo e sei come massimo, e per affrontare la montagna è necessaria un’adeguata attrezzatura. Da mettere in valigia scarponi da trekking, zaino da 40 litri, tuta da ginnastica e pantofole per i pernottamenti, pile pesante, giacca a vento in goretex, pila, sacco a pelo e asciugamano.

Per informazioni:

Consorzio turistico Area Vacanze Valli di Tures e Aurina (Alto Adige – Südtirol), Via Aurina 95 – 39030 – Cadipietra – Valle Aurina Tel. 0474.652081.

Sito web: www.tures-aurina.com/sommerspecials.htm;
E-mail: info@tures-aurina.com