Questo sito contribuisce alla audience di

Terre di Colline

Caltanisetta, 29 agosto-2 settembre 2007






Ritorna dal 29 Agosto al 2 Settembre 2007 il Festival Jazz Terre di Collina, per la terza edizione organizzata dall’Associazione Culturale Musicarte e dall’Unione di Comuni Terre di Collina, nata tra i Comuni di Bompensiere, Delia, Milena, Montedoro e Serradifalco in Provincia di Caltanissetta. Il programma artistico è già pronto, e la macchina organizzativa è già in piena attività per definire il programma delle attività collaterali che l’anno scorso hanno portato diversi turisti amanti della musica jazz a soggiornare nel territorio dei Comuni dell’Unione Terre di Collina.
Il Festival infatti è stato pensato con l’obiettivo di valorizzare un territorio a molti sconosciuto, ma ricco di testimonianze storiche, come castelli, aree archeologiche, riserve naturali e ambientali, antiche zolfare, tipicità gastronomiche. Come nelle prime due edizioni, il festival sarà itinerante, con concerti a Serradifalco, Milena, Bompensiere, Delia, e Montedoro.
Nonostante L’unione Terre di Collina ha dovuto ridurre del 40% il budget destinato al Festival Jazz, l’Associazione Musicarte ha cercato di proporre anche quest’anno un programma che prevede artisti affermati ed emergenti del panorama jazzistico italiano ed internazionale. L’apertura del Festival quest’anno toccherà a Serradifalco, dove Mercoledì 29 Agosto si esibiranno i “Dudà”, formazione piemontese d’ispirazione “latin jazz”, capitanata dal batterista Gianni Branca, un virtuoso strumentista, molto dedito alla scuola di batteria, e con diverse collaborazioni con grandi nomi della musica leggera. Il 30 agosto, Giovedì sarà la volta di Milena, dove nella Piazza Garibaldi, si esibirà il trio del chitarrista Fabio Zeppetella, che sarà accompagnato dal francese Emmanuel Bex all’organo Hammond e da Fabrizio Sferra alla batteria. Venerdì 31 Agosto, nella raccolta Piazza S.S. Crocifisso di Bompensiere, protagonisti sul palco saranno i componenti di un trio italiano, che sta riscotendo ampi consensi dalla più autorevole critica jazz italiana ed internazionale: l’Alboran trio, che in questi ultimi due anni ha suonato molto più all’estero che in Italia. Sabato 1 Settembre, sempre nell’area antistante il Museo delle Zolfare a Montedoro, sarà la volta della pianista e compositrice palermitana Marvi La Spina, con la sua nuova formazione “Open Space quintet”, recentemente esibitisi per il Maggio Fiorentino. Chiuderà il festival nella sempre suggestiva area ai piedi del Castello medievale di Delia, il chitarrista americano Ed Cherry, a suo tempo componente di una delle formazioni del grande Dizzy Gillespie, accompagnato dal trio del contrabassista padovano Marco Marzola. Come ogni anno, tutti i concerti saranno aperti da formazioni dei migliori jazzisti della provincia di Caltanissetta, dagli Hot String quartet ai Quarto Piano, dall’Amarchord Jazz Quartet di Azntonella Catanese e Giulio Vinci, al quartetto dei Sancataldesi Aldo Giordano e Fabio Sanfilippo. Il programma completo, con le attività collaterali si potrà vedere sul sito: www.festivalterredicollina.it
Quest’anno il Festival è sostenuto anche dalla Provincia Regionale e dall’Azienda Provinciale Turismo di Caltanissetta, oltre ai patrocini del Ministero dei Beni Culturali e dell’Assessorato ai Beni Culturali e Ambientali della Regione Siciliana.

Associazione Culturale Musicarte
Pasquale Tornatore
348 320.63.02