Questo sito contribuisce alla audience di

Geo Florenti: Interno Uno

Museo H. C. Andersen Giornata del contemporaneo 4 ottobre 2008

Geo Florenti (nome d’arte per Florentin Georgescu) è nato in Romania nel 1971. Dal 1991 risiede in Italia. Dopo aver frequentato gli ambienti accademici (la sua prima personale ha avuto luogo presso l’Accademia di Romania nel 1997), ha intrapreso un’originale esperienza artistica approdata recentemente ad una verifica sperimentale e concettuale degli stretti legami esistenti tra creazione artistica e invenzione scientifica. Luce ed energia trovano un incontro concettuale nel momento in cui l’una e l’altra sono alla base del dibattito per la sopravvivenza. L’arte e la sua espressione diventano oggetto necessario in un esercizio di autodisciplina civile e stimolante, in cui l’artista enuncia punti di osservazione non solo sociali, ma anche critici.
In occasione della “Giornata del Contemporaneo”, Geo Florenti –presentato da Angelo Bucarelli- sperimenta, in uno dei grandi atelier del Museo Andersen, una sorprendente illuminazione generata attraverso un sistema di autocreazione di energia, che evidenzia, nell’oscurità dello spazio, volti, corpi, movimenti. (com. stampa)