Questo sito contribuisce alla audience di

Parte il progetto "Sviluppo rugby femminile in Bosnia"

I tecnici della rugby union hanno iniziato a lavorare per lo sviluppo del rugby femminile in Bosnia ed Erzegovina giudicando che anche in queste aree il rugby femminile sia in pieno sviluppo.

Gli allenatori Alena Tica e Enes Begičević hanno lavorato intensamente con lo Women’s Rugby Club di Steel con il preciso intento di creare un progetto con le giocatrici e l’allenatrice Idana Pleh, per ricostruire la squadra femminile a Sarajevo.

In questo modo i tecnici di Zenica, (il Bosnian Rugby National Center) hanno lanciato fin da luglio la Women’s Rugby School, una sorta di accademia femminile.

Nonostante il brutto tempo il lavoro sul campo ed in palestra è stato svolto in maniera accurata, con l’obiettivo di aiutare le dieci atlete presenti ad incrementare la loro abilità e l’attitudine al rugby.

I tecnici si sono dichiarati soddisfatti del lavoro ed hanno affermato che ci saranno buone possibilità per queste ragazze, se continueranno a lavorare nella maniera giusta. Le ragazze dal canto loro si sono dichiarate impazienti di giocare il loro primo match.

Grazie a Alena Tica ed Enes Begičević, il rugby femminile sta crescendo in Bosnia ed il presidente del Rugby Club di Steel è un sostegno molto importante. La prima partita di queste ragazze si giocherà a Budapest contro la selezione femminile ungherese.

Argomenti