Questo sito contribuisce alla audience di

Bad Blood Preview

Torna a sorpresa sulle pagine di superEva Wrestling uno staffer che avevamo dato oramai per desaparecido e ricomincia dalla preview del prossimo Pay per View di casa WWE... Scoprite subito di chi stiamo parlando...

Nota di Fabry T: prima di lasciare la parola a Rocky, vorrei solo
puntualizzare un paio di cose

Nota di Fabry T: prima
di lasciare la parola a Rocky, vorrei solo puntualizzare un paio di cose.
Qualcuno di voi saprà di una certa vicenda accaduta nel forum di Tuttowrestling
qualche mese fa. Ora ognuno ha potuto giudicare ciò che è accaduto. Questa nota
è solo per dire che in superEva Wrestling CHIUNQUE, se appassionato di
wrestling può scrivere a riguardo della nostra passione e non sono certo io a dover
giudicare (almeno non pubblicamente), indagare su cosa fanno gli staffers che
prestano un po’ del loro tempo per far crescere questo spazio. Di certo in
superEva Wrestling nessuno può insultare, offendere, non rispettare gli altri.
Ma la vita del web (e non solo), fuori da qui, ognuno è libero di viverla come
vuole. Passo e chiudo e se non sapete di cosa sto parlando fate come se non
avete letto nulla…

  

E cosi, a distanza di un anno, faccio il mio glorioso (eh eh eh) ritorno sulle
mitiche pagine di SuperEva. Un saluto a tutti a chi gia’ mi conosce e a chi
sono un nome nuovo, mi chiamo Federico Triulzi meglio conosciuto nel Wrestling
Web come Rocky. Come detto poco meno di un anno fa scrivevo la rubrica
“WWE From USA” che purtroppo, per problemi personali, dovetti
abbandonare dopo soli 3 numeri… ma rieccomi qua. Con questo secondo stint, se
in termini di Wrestling lo vogliamo chiamare, cambia anche il nome della
rubrica che diventa Rocky’s Thought. No, tranquilli, non spaventatevi…
durera’ piu’ di 3 numeri :-).

Il
13 giugno prossimo andra’ in scena, in quel di Columbus, il sesto PPV annuale
della WWE cioe’ Bad Blood. Il PPV e’ un’esclusiva del Roster di Raw, saranno
quindi i vari Chris Benoit, Triple H, Shawn Michaels a dare spettacolo. La card
del PPV al momento e’ composta da 7 match ma e’ molto probabile che durante Sunday
Night Heat Pre PPV ne verrà aggiunto uno per arrivare cosi ad 8 incontri. Da notare
come Chris Benoit sia impegnato in due incontri, infatti oltre al suo match per
il titolo del mondo contro Kane se la vedra’ anche contro La Resistance in
coppia con Edge. Ma andiamo ora ad analizzare ogni match dando anche qualche
pronostico.

Eugene Vs. The Coach

Incontro
dal pronostico quasi scontato quello tra Eugene e quel Joanthan Coachman che,
secondo il mio parere, in versione heel e’ uno dei migliori worker della WWE.
Non vedo infatti come Eugene possa perdere visti e considerati i mega pop che
riceve ad ogni puntata di Raw. La WWE farebbe bene a “cavalcare”
questo periodo in cui il personaggio di Nick Dinsmore si trova sulla cresta
dell’onda. Da sottolineare come Coach sia imbattuto in PPV… probabile che la
striscia positiva si concluda domenica prossima.

Vincitore:
Eugene

Chris
Jericho Vs. Tyson Tomko

Continua
la storyline a tre, o sarebbe meglio dire a quattro a questo punto, tra Chris
Jericho e il trio formato da Christian (che non si vede dalla sconfitta nello
Steel Cage Match), Trish Stratus e Tyson Tomko. Jericho dopo aver sconfitto
Trish e Christian a Backlash e dopo essersi ripetuto contro il canadese durante
una puntata di Raw molto probabilmente si sbarazzera’ anche del “Problem
Solver” Tomko. Nelle ultime puntate di Raw infatti sono stati gli heel ad
avere la meglio quando Tomko e’ riuscito a mettere KO Jericho eseguendo una
Powerbomb sul tavolo dei commentatori. Inoltre una sconfitta di Jericho lo
farebbe scendere di molte posizioni nel “rabking” dei prossimi
avversari al titolo del mondo cosa che, secondo me, Jericho sara’ verso fine
anno.

Vincitore: Chris Jericho

WWE Women’s Championship Fatal Four
Way Match:

Victoria (c) Vs. Gail Kim Vs. Lita
Vs. Trish Stratus

Match
dal risultato molto incerto questo per il titolo femminile. Partiamo col dire
che e’ molto difficile che la cintura finisca nella mani di Lita e Trish
Stratus visto che entrambe sono gia impegnate in altre e piu’ importanti
storyline (Lita con Kane e Matt Hardy mentre Trish, come detto precedentemente,
con Jericho). A questo punto rimarrebbero in gioco Victoria e Gail Kim.
Sinceramente credo che Victoria con la cintura alla vita sia una delle miglori
Divas della WWE, se a questo aggiungiamo il fatto che Gail Kim nelle ultime
puntate dello show del lunedi sera ha sottomesso la campionessa per ben due
volte direi che il titolo dovrebbe rimanere nelle mani di Victoria.

Vincitrice: Victoria

WWE Intercontinental Championship
Match:

Randy Orton (c) Vs. Shelton Benjamin

Shelton
Benjamin si ritrova cosi nel match piu’ importante, almeno finora, della sua
carriera. Orton dal canto suo detiene la cintura da ormai piu’ di 7 mesi,
periodo in cui ha fatto un lavoro straordinario ridando quel lustro alla
cintura Intercontinentale come poche volte era successo negli ultimi 4/5 anni.
Per questo motivo credo che l’entrata di Orton tra i main eventers fissi sia
solo questione di poche settimane visto che dopo il PPV sia Shawn Michaels che
Triple H dovranno stare lontani dalle scene per un periodo di tempo che si
aggira dalle 3 alle 6 settimane. A questo punto, dopo tutte queste
considerazioni, credo che possa essere questa la volta buona in cui Orton perda
il suo titolo avendo cosi la possibilità di concentrarsi solo ed esclusivamente
sul titolo del mondo, qualcuno ha pensato a Chris Benoit Vs. Randy
Orton a Summerslam? Io
penso proprio di si…

Vincitore
e nuovo Campione: Shelton Benjamin

World Tag Team Championship Match:

La Resistance (c) Vs. Chris Benoit & Edge

Ecco
il primo dei due match in cui sara’ impegnato l’attuale campione del mondo
Chris Benoit. Dopo aver perso le cinture due settimane fa quando Edge ha
colpito con la Spear il compagno di tag team, nell’ultima puntata di Raw i due
canadesi sono stati sconfitti per la seconda volta in un Handicap Match contro
LaResistance e Kane. Credo che al PPV i vincitori saranno ancora Conway e
Grenier, sicuramente due campioni migliori della NON coppia formata da Benoit
ed Edge. E’ molto probabile che la vittoria arrivera’ un’altra volta grazie ad
un errore da parte di Edge che colpira’ Benoit facendo un passo ancora piu’
vicino a quel turn heel che lo vedra’ coinvolto nelle prossime settimane.

Vincitori: La Resistance

World Heavyweight Championship
Match:

Chris Benoit (c) Vs. Kane

Eccoci
al match per il titolo del mondo in cui rivediamo Kane sette mesi dopo quel
Triple Threat di Armageddon dove fu sconfitto da Triple H e Goldberg.
Sinceramente, dopo tutto quello che hanno fatto fare e quello che Kane ha
passato non credo che la Big Red Machine possa essere un campione credibile pur
con il fisico e la potenza che si ritrova. Mi sembrerebbe inoltre una scelta
alquanto stupida quella di far vincere a Benoit il Main Event di WrestleMania,
fargli battere per due volte consecutive Triple H e Shawn Michaels per poi
fargli cedere il titolo a Kane che gai nell’ultima puntata di Raw ha schienato
il campione. Benoit dal canto suo direi che sta facendo un lavoro piu’ che
buono con la cintura in vita e credo che restera’ campione almeno fino a Summerslam.

Vincitore: Chris Benoit

Hell in a Cell Match:

Triple H Vs. Shawn Michaels

Triple H Vs. Shawn Michaels, una lotta infinita, una guerra tra due
grandi amici fuori dal ring, una rissa da strada che si protrae ormai da quasi
due anni, da quel fantastico match di Summerslam 2002. Questa volta dovrebbe
proprio essere quella decisiva vista la scelta della stipulazione, quell’Hell
in a Cell in cui i due hanno gia vinto almeno una battaglia (Michaels nel primo
HIAC della storia contro Undertaker e HHH contro Foley a No Way Out 2000 e
Jericho a Judgment Day 2003). Nell ultime puntate di Raw l’hype e’ salito a
livelli forse mai raggiunti primi con dei continui attacchi da parte di uno o
dell’altro, risse che dal backstage si spostavano sul ring per arrivare addirittura
negli SkyBox dell’arena. Insomma conoscendo i due, avendo visto le sfide del
passato e come e’ stato preparato l’incontro possiamo affermare che le
previsioni per il match sono altissime, a mio parere sara’ questo l’incontro
dell’anno che andra’ coronare quella che e’ stata la miglior storyline dal 2000
in poi. Il risultato invece e’ difficilmente pronosticabile. Shawn Michaels,
dopo il PPV, ha gia annunciato che stara’ lontano dalle scene WWE per ben 6
settimane, il pendolino cadrebbe quindi su Triple H che pero’, a sua volta,
dovrebbe essere impegnato nelle riprese di un film cosa che lo terra’ fuori
dalla federazione per qualche settimana. Chi uscira’ quindi dalla gabbia sulle
proprio gambe? Io dico Shawn Michaels ma questa e’ una scelta puramente di
preferenza personale.

Vincitore:
Shawn Michaels

E
per questo mio primo numero siamo arrivati al capolinea… slacciate le
cinture, si scende!

Le categorie della guida