Questo sito contribuisce alla audience di

Svizzera – Francia 1-3

Era già tutto previsto, Francia ed Inghilterra qualificate e Croazia e Svizzera dirette a casa. Alla fine così è stato, ma le cenerentole del girone B hanno venduto – abbastanza – cara la pelle. Ci dice tutto la futura guida di superEva per l'organizzazione aziendale

Era già tutto previsto, Francia ed Inghilterra qualificate e Croazia e Svizzera dirette a casa. Alla fine così è stato, ma le cenerentole del girone B hanno venduto – abbastanza – cara la pelle: sono uscite con l’onore delle armi e, soprattutto oggi, lasciando come ricordo 2 belle partite.La Svizzera che parte bellicosa, senza quei timori reverenziali che i totem francesi forse meriterebbero. Nonostante il gol del solito, lui sì mito, Zizou, il primo tempo si chiude in giusta parità, con un ragazzino Vonlanthen che pareggia e, soprattutto, sottrae all’inglese Rooney il titolo di più giovane cannoniere europeo. Nel secondo tempo escono i valori in campo, un po’ come in Inghilterra – Croazia, Henry prima in moto fortunoso, poi “alla Henry”. Avanti così, con l’invidia per un girone facile facile per le big e la sensazione che l’Italia del Trap se lo sarebbe complicato comunque… Ma incrociamo le dita e malediciamo la notizia del charter per Roma prenotato dalla FIGC mercoledì alle 17.

Le categorie della guida