Questo sito contribuisce alla audience di

Summerslam 2003

Ultimo Summerslam rewind e si arriva al 2003. fu un ppv molto bello e interessante ma un po al di sotto delle aspettative

Ultimo Summerslam rewind e si arriva al 2003. fu un ppv molto bello e interessante ma un po al di sotto delle aspettative. Deludente su soprattutto il match tra Kane e Van Dam, che non riuscirono proprio a creare un buon match nonostante la stipulazione del no dq match permettesse di poter fare spot ottimi e spettacolari; in un match molto interessante Guerrero riuscì a sconfiggere Benoit, Rhyno e Tajiri; Angle conservò a sorpresa il titolo wwe contro Lesnar nonostante l’interferenza di Vince McMahon riuscendo a sconfiggere per la prima volta carriera Lesnar per sottomissione; infine il main event fu un esaltante elimination chamber match per il titolo mondiale, incontro bellissimo e molto coinvolgente anche se inferiore al primo chamber delle Series 2002: a contendersi il titolo furono HHH, HBK, Goldberg, Orton, Jericho e Nash, ma le emozioni vere le regalò Goldberg che dal suo ingresso alla conclusione regalò una botta di adrenalina come da tempo non si vedeva nella wwe: il match lo vinse HHH colpendo col martellone proprio Goldberg e massacrandolo in un maniera sanguinante il suo avversario, preludio alla vittoria del titolo di Goldberg il mese dopo al ppv Unforgiven

Le categorie della guida