Questo sito contribuisce alla audience di

Ma quale sospensione?

L'opinione di Alex di Porto San Giorgio

Io sono Alex da PORTO SAN GIORGIO. Sono un appassionato di wrestling da anni e devo dire che trovo veramente scandalosa la presa di posizione del codacons e di an!Io sono del parere che è si vero che agli occhi dei più piccoli il wrestling possa essere percepito come un combattimento vero a tutti gli effetti ma non per questo ne devono essere privati tutti!Sono del parere che è molto più diseducativo far vedere ai nostri figli le scene che i telegiornali trasmettono settimanalmente che provengono dagli stadi italiani dove viene permesso di tutto anche tirare giù motorini dagli spalti!

Nell ultima partita di champions league tra Inter e Milan la vergogna italiana è andata in diretta in mondovisione!Non oso immaginare quale sarebbe la reazione di tutti noi italiani se decidessero di chiudere gli stadi per eliminare la violenza prima durante e dopo le partite!E mi chiedo proprio
noi Italiani vorremmo abolire il wrestling in televisione? Poi voglio aggiungere che gli spettatori di wrestling Italiani sono molto più civili di quelli di altri sport perché sanno che il wrestling è vissuto
con spirito goliardico,per la gioia di vedere i nostri beniamini sul ring! I genitori che tanto si lamentano di episodi di emulazione da parte dei loro figli basterebbe che negassero a questi vedere questo sport cosi “violento” e lo lasciassero a chi davvero ne è appassionato!

Le categorie della guida