Questo sito contribuisce alla audience di

I Pronostici per Wrestlemania 23 di Mister Tach

L'appuntamento più importante dell'anno per la WWE si avvicina ed il nostro opinionista decide di rompere gli indugi e tenta di pronosticare vincitori e sconfitti di una card che promette molte sorprese...

Bentornati sulle pagine di Under the Tach light e di Dada.Net - superEva wrestling!

Questa settimana facciamo un giochino, in attesa della versione ufficiale del King Of Wrestling, che il buon Fabry T come (quasi :-) ) sempre si ricorderà di mettere on-line quando la card dell’evento sarà definitiva e non soggetta ad altri cambiamenti, proviamo a vedere match per match, magari aggiornandoci sul forum show dopo show, quelli che potrebbero essere gli esiti degli incontri. E mi raccomando, non fatemi parlare al vento, fate un salto sul forum per dire la vostra! :-)

John Cena vs Shawn Michaels. Con i main event la WWE quest’anno sta facendo un ottimo lavoro dal punto di vista dell’incertezza. In questo momento, considerando gli show già trasmessi in Italia, la situazione è di equilibrio perfetto. Né Cena, né HBK possono dire di aver acquisito un certo vantaggio sull’altro, né a livello di storyline, né a livello di pubblico. Dovesse restare campione Cena, credo che il pubblico accetterebbe il proseguimento del suo regno titolato senza troppi problemi nell’immediato. D’altra parte, se fosse il ragazzo che spezza i cuori a portarsi a casa incontro e cintura, credo che allo stesso modo la reazione del pubblico sarebbe altrettanto positiva, forse addirittura entusiastica in quel di Detroit. I problemi poterbbero sorgere al momento del come-back di HHH, ma quella è un’altra storia… Ad oggi dunque, senza wrestler avvantaggiati e senza nessun turn in vista, direi John Cena 50% / Shawn Michaels 50%.

Batista vs Undertaker. Anche per quanto riguarda il main event dello show bianco e blu la federazione sta facendo un ottimo lavoro. Per quanto mi riguarda, l’hype intorno a questo match è anche superiore a quello del main event di Raw. Batista non ha avuto rivali a SD! Fin dal suo esordio alla corte di Teddy Long. Ha battuto proprio tutti e non ha mai perso il titolo. Taker, dal canto suo, pur avendo fallito tutti gli appuntamenti avuti con il World Heavyweight Title avuti durante i “recenti” regni di JBL, King Booker e Kurt Angle e non ha mai perso a WM. Come per la faida tra Cena ed HBK, anche qui non ci sono turn in vista ed il pubblico è diviso a metà tra i due. Oggi come oggi do una piccola preferenza alla vittoria del Becchino, dato che secondo me i tempi per una sconfitta di Taker a WM non sono maturi e che a No Way Out l’Animale ha già avuto l’onore di mettere ko quello che allora era il suo compagno di tag e che ora è il suo prossimo avversario. Precisando comunque che un match vinto da Taker non vuol dire per forza un passaggio di titolo… Batista 45% / Undertaker 55 %.

Money in the Bank. Finlay e King Booker sono entrati nel lotto dei partecipanti solo perchè si sono conquistati uno status da uppercarder che giustifica la loro partecipazione a WM, ma non essendo inseriti in una rivalità di rilievo, la federazione ha deciso di “infilarli” in un ladder match che non sembra essere esattamente nelle loro corde: non vedo grosse chance di vittoria, né di push da first contender per nessuno di loro. Gli Hardyz sono le spot monkeys della situazione, sono stati inseriti nella contesa solo per la loro esperienza ed abilità nei ladder match. Se per i primi quattro atleti che ho visionato non vedo sbocchi degni di nota, il discorso cambia per gli altri quattro, a cominciare da CM Punk. In quella landa dimenticata dal dio del wrestling che è la nuova ECW un primo sfidante della sua classe e del suo carisma è quello che ci vuole. E’ inutile rendersi in giro: nessuno, RVD e Sabu a parte è in grado di aizzare le folle quanto lui. Lashley ed il New Breed non reggono in nessun modo il confronto. Se la federazione vuole che qualcuno si interessi del terzo brand è fondamentale che CM Punk occupi uno spazio di rilievo all’interno degli show, ed il ruolo di first contender sarebbe l’ideale. Tuttavia non credo che la federazione abbia intenzione di affidare a lui questo ruolo in questo momento. Passiamo ora a Mr. Kennedy: il lottatore di Green Bay ha tutte le cart in regola per far bene a SD!, anche in main event. Purtroppo il suo recente utilizzo da è stato quello di jobber di lusso. Nonostante il pubblico sia ancora dalla sua parte, dubito che Kennedy abbia grosse chances di successo. Chiudiamo la rassegna con il rated RKO. Edge ed Orton sono i principali indiziati alla vittoria finale, con la differenza che Edge è uno dei cardini di Raw, mentre Orton non può vantare una tale credenziale. A rigor di push la vittoria dovrebbe andare ad Edge, ma proprio per il fatto che la valigetta sarebbe un “di più” per il suo già affermato personaggio, se dovessi scommettere oggi io punterei tutto sul Legend Killer. Tra l’altro, se il titolo dovesse passare a HBK, una faida a quattro tra i quattro moschettieri della D-X e della Rated RKO sarebbe decisamente succulento per il main event di Raw. Randy Orton 50% / Edge 25% / Mr. Kennedy 20% / CM Punk 5%.

Umaga vs Bobby Lashley. Altro match difficilmente decifrabile. Per non ripetere quanto già scritto negli scorsi numeri di UTTL cercherò di essere brevissimo. Se uno è campione del mondo e l’altro campione Intercontinentale a rigor di logica dovrebbe prevalere il campione del mondo. Tra l’altro dubito che la faida possa avere un seguito, per cui se l’uomo da lanciare con prepotenza è Bobby Lashley, non vedo grosse chances per il protetto di Estrada. Ultimo, ma non per importanza, trovo che la stipulazione, che prevede che uno tra Vince McMahon e Donald Trump venga rasato a zero, lascia intravedere una brutta fine per i capelli del padrone di casa, dato che dubito Trump possa accettare di passare tra le file delle palle da biliardo solo per esigenze di storyline. Umaga 10% / Bobby Lashley 90%.

ECW Originals vs New Breed. In quel grosso nulla chiamato ECW l’unica storyline vede contrapposti le vecchie glorie ECW ed i nuovi arrivati. Per ora il leggero dominio territoriale di RVD, Sabu, Dreamer e Sandman lascerebbe intravedere buone nuove per Marcus Cor Von, Kevin Thorn, Matt Stryker ed Elijah Burke durante lo Showcase of Immortal. Sul lungo periodo sono quasi certo che a prevalere saranno i nuovi, ma nella cornice di WM, ritengo che una vittoria per le leggende della federazione che fu guidata da Paul Heyman sia quello che vuole il pubblico e che la federazione è disposta a concedere, in vista della rivincita di One Night Stand. ECW Originals 20% / New Breed 80%.

Melina vs Ashley Massaro. Questo è proprio il match che preferirei non vedere mai. Una campionessa che sa fare tre mosse in croce affronterà una che ne sa fare di meno e che ha il solo merito di non vergognarsi a farsi fotografare “tette al vento”. Ed il guaio è che il servizio su Playboy la trasforma d’ufficio nella favorita per la vittoria! Comunque vada… sarà un INsuccesso Melina 30% / Ashley Massaro 70%.

Chris Benoit vs MVP. Incontro con poca storia alle spalle e con poco da dire. Il Crippler è un ottimo campione US e potrebbe aiutare nel medio periodo MVP a diventare un lottatore migliore ed un personaggio più credibile, tuttavia non trovo i tempi maturi per un passaggio di titolo. Al di là dei miei gusti e delle preferenze personali, mi pare di non intravedere nemmeno da parte della federazione la volontà di rilanciare a breve MVP. Chris Benoit 80% / MVP 20%.

Great Kahli vs Kane. Come dicevo in tempi non sospetti, o ci togliamo di mezzo l’enorme zavorra di origine Indiana, oppure the Big Red Machine si trasformerà di nuovo nella Big Job Machine e quel che è peggio è che di nuovo Kane concederà una vittoria ad un avversario decisamente non alla sua altezza. Great Kahli 95%/ Kane 5%.

E con questo chiudo anche per questa volta. L’appuntamento è più che mai sul forum di sEw, oltre che al mio indirizzo mail thetach@gmail.com.

Turn off the Tachlighter now.

Alla prossima!

See U!

Marco “the Tach” Scolè.

Le categorie della guida

Link correlati