Questo sito contribuisce alla audience di

Intervista a Mirko Zappalà dell'NWE Fan Club

Il nostro Macho Minkius ha intervistato Mirko Zappalà per parlare di NWE, TNA, Wrestling in Italia e molto altro ancora!!!

Ciao Mirko! È un piacere avere la possibilità di intervistarti!
Il piacere è tutto mio.

Cominciamo con una domanda di rito: quando e come è nata la tua passione per il wrestling?
Negli anni ottanta grazie al grande Tony Fusaro…ovviamente un pò di merito anche a Inoki, Fujinami, Tiger Mask, Hogan, Dinamite Kid…..

Qualche hanno fa hai fondato, con un amico, l’NWE official fans club. Di lì in poi, per te ci sono state sorprese a ripetizione; hai dovuto sacrificare tempo, forse anche soldi…la domanda quindi è la seguente: cosa ti ha spinto a vedere nel wrestling un’attività così importante per la tua vita? Cosa ti divertiva particolarmente di questo ambiente? E come mai hai scelto di fare qualcosa per la NWE? Cosa ti ha impressionato di quella federazione?
Sin da bambino ho amato il wrestling e ho sempre desiderato entrarci in qualche modo. L’occasione arriva il 22 ottobre 2005 allo show di debutto della NWE proprio nella mia Genova! Lì ho incontrato per la prima volta Luka (co-fondatore).Quella sera feci la conoscenza di Ultimo Dragon(da subito disponibilissimo) ma non solo,apprezzai lo sforzo di quella nuova fed che nonostante inesperienza e inconvenienti tecnici fece tutto il possibile per soddisfare il pubblico. Tre mesi dopo ero a Desio per vedere uno dei miei wrestler preferiti, Christian! Quella sera vinsi una cena con tutto il roster grazie ad un banner luminoso e musicale.Quella sera Luka ed io proponemmo l’idea del fansclub. Da allora gestisco il nostro sito…purtroppo il mio lavoro non mi consente di aggiornarlo frequentemente quanto vorrei.

La NWE è considerata la “major d’Europa”; sai spiegarmi come ciò sia possibile, considerando il successo enorme del wrestling in Germania, ed il fatto che in Inghilterra lo sport entertainment c’è da 50 anni?
Credo principalmente per i nomi che ci ha proposto sino ad adesso ma anche ai molti show ed alle apparizioni sul satellite grazie al contratto con Odeon tv. Complessivamente credo che nessuna fed europea abbia creato così tanto.

Sei stato coinvolto anche nei tour NWE, quest’anno sarai anche in Spagna…che aria si respira da quelle parti? I wrestler non sono persone comuni, la loro è anche una vita di sacrifici, tendono a fraternizzare molto con i loro compagni di viaggio…com’è emotivamente un wrestler in periodo di tour?
Da quello che so l’aria in Spagna è molto euforica. Stare a stretto contatto con i wrestlers, ti fa capire come siano persone comuni soggette molto alla stanchezza e allo stress dovuto ai continui viaggi. Ciò nonostante quasi tutti si concedono molto ai fans.

Hai anche avuto la fortuna (mannaggia a te!!! Ahahha) di essere parte del wrestling lottato e narrato, come dottore di Heidenreich…non so nemmeno che domanda farti a riguardo, parlami tu della tua esperienza, di come si è arrivati al tuo coinvolgimento…e io intanto mi siedo in un angolino ad invidiarti per il resto della giornata..
Luka ed io andammo a Cittadella durante le registrazioni dei promo da inserire in Destiny, più che altro per foto ed interviste, lì fui “ingaggiato” per interpretare uno dei due medici di Heidenreich. Girammo 3/4 promo! Successivamente feci il dottore anche allo show di Prato,davanti a 4000 persone… quella fu davvero l’esperienza più emozionante.

Cosa manca alle federazioni di wrestling italiane, che utilizzano wrestler italiani, per sfondare e poter proporre prodotti e per ottenere passaggi televisivi fissi?
Credo che il problema principale sia solo il fatto che in italia ci sono pochissimi veri appassionati. Se pensi che quando la WWe quando decise di tornare in Italia ha dovuto annullare lo show perchè aveve venduto pochissimo,nonostante HHH,HBK,Y2J,UT…. Se poi pensi a Milano per la NJPW che veniva per la prima volta(e ultima) il palazzetto era vuoto, mentre tutti erano a vedere Capitan Padania Vs Neo Pulcinella a Roma!!! Il wrestling nel nostro paese è stata soltanto una moda, niente più…ahimè.

Seguendo ultimamente la rinata XIW, ho visto Fire Angel in azione…l’idea di quella finisher…che tu sappia è opera sua? È stupenda! (parlo del pugno di fuoco…ora non so se è proprio la sua finisher..)
Se ricordo bene credo proprio che mi abbia detto d’averla creata lui.

Cosa ci dobbiamo attendere dal tuor spagnolo NWE? Altre sorprese? Si dice che Booker T non sia l’ultima aggiunta al roster in vista dell’avventura in Spagna…(non ti chiedo spoiler ovviamente…solo, se la voce è vera…usa pure questa domanda per pompare l’evento!!)
Per le prime due date, Madrid e Bilbao il roster sembra essere definitivo(si può consultare sul nostro sito), per quanto riguarda la seconda parte ci saranno sicuramente molte sorprese. La Nu Wrestling evolution sta trattando con un ex wwe, posso solo dire che è stato campione nella nuova ECW.—-

Tornando alle tue gesta…hai commentato in compagnia di un amico, un buon numero di puntate dell’1PW; anche qui la mia invidia è ai livelli massimi, quindi parlamene tu che torno al mio angolino…
Luka ed io siamo stati contattati in extremis dalla Magnum Group(che aveva acquisito i diritti 1pw per l’Italia), purtroppo non abbiamo avuto tempo di provare ed abbiamo dovuto improvvisare molto…Anche se il risultato sia stato poco apprezzabile,ci siamo divertiti moltissimo.

Dalla tua esperienza, ricavi che esistono ancora tv italiane interessate al wrestling?
Credo di si e penso che mediaset abbia fatto un grosso sbaglio a mollare smackdown!

Per concludere,una domanda da fan: Riuscirà Samoa Joe a conquistare finalmente la cintura di campione TNA?
Joe è grandissimo e spero conquisti al più presto la cintura.

Le categorie della guida