Questo sito contribuisce alla audience di

WWE Armageddon 2007 in DVD: La Recensione!

Ultimo (in ordine di tempo) pay per view della WWE per il 2007, Armageddon è stato uno show veramente piacevole ed in grado di far chiudere bene l'anno alla Federazione di Stamford. Scopriamo subito il perchè ci è piaciuto lo show (se pur non sia mancato qualche match non proprio all'altezza...).

Ultimo (in ordine di tempo) pay per view della WWE per il 2007, Armageddon è stato uno show veramente piacevole ed in grado di far chiudere bene l’anno alla Federazione di Stamford. Scopriamo subito il perchè ci è piaciuto lo show (se pur non sia mancato qualche match non proprio all’altezza…).

United States Championship Match

MVP vs. Rey Mysterio

Match di apertura discreto se pur non troppo spumeggiante causa una non perfetta empatia fra i due lottatori in fatto di ritmi e stili. Detto questo però qualche momento veramente spettacolare nel corso dell’incontro non è mancato, soprattutto grazie al folletto di San Diego.

CM Punk & Kane vs. Big Daddy V & Mark Henry

Da una parte uno dei wrestler più promettenti degli ultimi anni (e si è visto cosa ha fatto recentemente) in coppia con una delle superstar più sottovalutate, secondo il sottoscritto, nella storia della WWE. Dall’altra due bestioni giganti che fanno della forza fisica e della “prestanza” le armi per schiacciare gli avversari. Ne viene fuori un match piacevole, più “movimentato” e divertente rispetto a quelle che erano le aspettative.

Shawn Michaels vs. Mr. Kennedy

Continua questo feud tra HBK e Mr. Kennedy che da sempre si è dichiarato un super fan del lottatore texano. I due interagiscono in modo molto particolare, forse, a dispetto delle parole, Kennedy sente il peso di confrontarsi con una leggenda e non riesce ad esprimersi completamente. Il match è comunque molto combattuto e fino alla fine l’esito finale rimane in sospeso.

Triple H vs. Jeff Hardy

Secondo chi vi sta scrivendo, quello fra Triple H e Jeff Hardy è stato NETTAMENTE il migliore match della serata. HHH non ha certo bisogno di presentazioni: in ogni incontro ci mette veramente l’anima ed anche in questo caso non risparmia neppure una particella di energia. The Hardy Boy invece, dopo qualche problemino di vario genere, è sicuramente una delle superstar in più netta ascesa della WWE e, nonostante la differenza di stazza, riesce a tenere testa a Triple H senza alcun timore. Per quanto mi riguarda, uno degli incontri più belli di tutto il 2007!

Finlay vs. The Great Khali

Dopo un grande match come quello fra HHH e Jeff Hardy, è difficilmente digeribile un NON wrestler come Great Khali che sicuramente impressiona per la sua enorme stazza ma anche per la sua incredibile lentezza. Per fortuna l’accoppiata Finlay/Hornswoogle rendono l’incontro una sorta di comedy match abbastanza divertente ma potreste comunque avere la tentazione di “skippare” l’incontro in corso…

WWE Championship Match

Randy Orton vs. Chris Jericho

Dopo alcuni anni di assenza, Chris Jericho compie il suo nuovo debutto in un pay per view targato WWE sfidando direttamente il campione del mondo Randy Orton. Le aspettative sono alte ma Lionheart non delude affatto le attese proponendosi con il suo solito incredibile coraggio nei confronti di un lottatore comunque più alto e della stazza maggiore. Rimaniamo un po’ delusi dal finale del match che comunque non cancella le bellissime emozioni regalate dall’incontro.

Women’s Championship

Mickie James vs. Beth Phoenix

Tra un match e l’altro per le cinture mondiali, ecco un incontro femminile fra quelle che sono indubbiamente le migliori lottatrici del roster “rosa” della World Wrestling Entertainment. Mickie e Beth non deludono le attese proponendoci vari spot altamente spettacolari ed una grinta agonistica degna dei loro colleghi maschi.

Triple Threat Match for the World Heavyweight Championship

Edge vs. The Undertaker vs. Batista

Non sono un grandissimo fan dei triple threat match ma devo ammettere che il match conclusivo di Armageddon è stato di altissimo valore e non solo per il “clamoroso” finale. Ovviamente un incontro con le tre più importanti superstar di Smackdown non poteva deludere ed i tre non si risparmiano affatto in un match non particolarmente lungo ma incredibilmente intenso!

AUDIO, VIDEO ed EXTRA

Riguardo infine la qualità audiovisiva, come sempre i DVD della WWE sono curatissimi e presentano nuovamente il commento in italiano di Luca Franchini e Michele Posa ma anche quello originale dei commentatori americani della WWE. L’unico extra presente (anche perchè, vista la lunghezza di Armageddon di quasi 3 ore, rimaneva ben poco spazio…) è l’apparizione di Vince McMahon a Raw per nominare la più grande superstar dello show rosso di casa WWE.

Le categorie della guida