Questo sito contribuisce alla audience di

Verso WWE Wrestlemania 25 Under The Tach Light...

Bentornati sulle pagine di sEw e di UTTL! L’ultima volta che ci siamo “visti” vi ho raccontato di come stessi apprezzando il lavoro svolto in TNA e di come, al contrario, la WWE mi stesse un po’[...]

Edge Campione WWE

Bentornati sulle pagine di sEw e di UTTL! L’ultima volta che ci siamo “visti” vi ho raccontato di come stessi apprezzando il lavoro svolto in TNA e di come, al contrario, la WWE mi stesse un po’ deludendo. Sono felice di condividere con voi il fatto che su quanto proposto da Stamford abbia cambiato drasticamente parere nelle ultime settimane, in particolare da No Way Out in poi.

No Way Out è stato un PPV straordinario. Il build up dell’evento è stato valutato in maniera decisamente critica dal sottoscritto (ma credo dal 99% dei fan sparsi in giro per il mondo), soprattutto in virtù del fatto che il match principale, quello per il titolo di campione del mondo detenuto a Raw, sembrava una semplice “parata di comprimari”, atta a prolungare il regno di John Cena senza scossoni fino a WrestleMania. E credo che questo tipo di previsione, di fronte ad una federazione avara di sorprese, specialmente in un evento “per tradizione” poco incline agli stravolgimenti (mi pare che dopo la vittoria del WWE Title da parte del compianto Eddie Guerrero ai danni di Kurt Angle, No Way Out abbia avuto poco da dire), fosse in un certo senso giustificato. Ebbene, nulla di più sbagliato.

Sappiamo tutti, invece, cosa è successo e com’è andata a finire: Edge è stato per l’ennesima volta utilizzato per dare uno scossone alla compagnia, con il suo opportunismo ed il suo essere il più grande figlio di p*****a della storia del wrestling. Il pubblico ha avuto a che fare con qualcosa di assolutamente non prevedibile e per questo si trovato soddisfatto dall’evento. I fan e la “critica” portano sul carro dei trionfatori gli stessi booker e la stessa federazione che fino a 5 minuti prima dell’ultimo PPV additavano come l’ennesimo fallimento. Mi ci metto tranquillamente in mezzo anche io e sono felice di aver sbagliato completamente previsione. No Way Out è stato un’ottimo spettacolo non soltanto per le tre ore scarse della sua durata, ma anche e soprattutto per il merito di aver portato una ventata di imprevedibilità e di novità agli show, qualcosa che da tempo stavamo aspettando e che nelle settimane a venire cambierà il volto di Raw e di Smackdown! Non a caso la puntata di Raw successiva a No Way Out, negli Stati Uniti, è stata la più vista degli ultimi due anni.

E adesso viene il bello. Vediamo di fare il punto della situazione:
- abbiamo due campioni del mondo a SD!, Edge e Triple H e nessuno a Raw;
- abbiamo l’unico first contender designato per Wrestlemania, Randy Orton nello show senza campione assoluto;
- abbiamo la McMahon Family in guerra aperta con il Legend Killer e la sua stable, u gruppo che show dopo show acquisisce sempre maggiore credibilità;
- abbiamo un marito incazzato, HHH, pronto a prendere le difese di Steph, Shane e Vince contro la Legacy;
- abbiamo il simbolo della WWE del terzo millennio, John Cena, non più invincibile, ma al livello degli altri main eventer e ancora senza un avversario per WM 25.

Se questo ancora non bastasse Rey Misterio è in forma smagliante e mi auguro possa essere uno dei protagonisti del money in the bank match, Jeff Hardy potrebbe liberarsi prima del previsto della rivalità con il fratello Matt, Shawn Michaels ha puntato la sua attenzione su Undertaker (sempre che gli inutili Kozlov e JBL se ne stiano alla larga questo potrebbe essere il match dell’anno)… Trovando poi una degna collocazione ai vari Jericho, CM Punk, Big Show, Mr. Kennedy, MVP, Miz & Morrison ed arriveremo ad un’edizione di WM da incorniciare. E senza la necessità di ricorrere ad “aiuti” esterni di dubbia utilita, vedi Mickey Rourke, come è stato fatto con dubbio successo negli ultimi anni (Akebono, Donald Trump, Snoop Dog, Floyd Mayweather, ecc.).

Solo l’utilizzo di Christian in ECW a prima vista potrebbe sembrare uno spreco… ma in questo momento ho una grossa fiducia nella WWE, che da Armageddon ad oggi non ha sbagliato un colpo (forse solo con Jeff Hardy, ma non è ancora finita e la svolta potrebbe essere dietro l’angolo), e se in un momento di grande fermento come questo a Stamford hanno deciso di tenere lontano dalla bolgia un cavallo di razza come il canadese, credo sia solo per riproporcelo alla grande sul main stage di Raw o di SmackDown! quando le acque si staranno raffreddando, per dare un ulteriore scossone agli show, oppure a breve, quando meno ce lo aspettiamo.

Concorrenza
. E’ presto per parlare di una nuova età dell’oro per la creatura di Vince McMahon, ma di certo stiamo assistendo una significativa inversione di marcia rispetto al recente passato. Un’ultima considerazione: la WWE ha tirato fuori gli artigli proprio quando la TNA ha “calato l’asso” rappresentato dalla storyline che ha per protagonista la Main Event Maphia. Sarà un caso, oppure la concorrenza che abbiamo invocato per anni è arrivata e sta facendo sì che entrambe le federazioni stiano tirando fuori il meglio? Fatemi sapere la vostra scrivendo a thetach@gmail.com

Turn off the Tachlighter now.
Marco “the Tach” Scolè.

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • Profilo di Fabry T

    Fabry T

    26 Feb 2009 - 23:42 - #1
    0 punti
    Up Down

    2 rapide considerazioni:

    1) Edge si trova a fare le cose che secondo me dovrebbero essere all’ordine del payperview della WWE. Quindi 10, 100, 1000 situazioni alla Edge

    2) Rispetto all’analisi di tach, trovo che la legacy invece potrebbe essere sfruttata meglio a cominciare da un numero più ampio della stable a qualcosa di più “scioccante”. Che so, mettere dentro qualche guest star particolare o qualcosa si simile. L’idea è eccellente ma si potrebbe sfruttare ancora meglio…

  • Contino Bricchio

    11 Mar 2009 - 13:15 - #2
    0 punti
    Up Down

    Fabry T sei inesperto e mi fai ridere se collabori con KI_NG FALLITO DANZA

  • Profilo di Fabry T

    Fabry T

    11 Mar 2009 - 13:38 - #3
    0 punti
    Up Down

    Egregio contino bricchio, ho 33 anni, seguo il wrestling da quando ne avevo 6. mi puoi dire tutto tranne che inesperto. King Danza ha scritto per un periodo su queste pagine ma non fa più parte dello staff da tempo immemore.

Le categorie della guida