Questo sito contribuisce alla audience di

La teoria dell'evoluzione. (parte I)

L'evoluzione spiegata in maniera estremamente comprensibile da Carlo Matessi. Tratto dal libro "Evoluzione e antropologia", ed. Cuen

Oggetto della teoria dell’evoluzione è lo studio della diversità biologica, cioè la comprensione e l’interpretazione sia delle diversità che osserviamo tra gli organismi viventi, sia delle differenze esistenti tra gli organismi del passato testimoniate dai reperti fossili.

Uno dei classici esempi di modello evoluzionistico è quello della fauna dei fringuelli delle isole Galapagos, problema che impressionò in maniera particolare Charles Darwin nel corso del suo celebre viaggio a bordo della Beagle.

Contrariarmente alla maggior parte delle altre isole, l’arcipelago delle Galapagos, posto a circa 1000 km a ovest delle coste dell’Ecuador, presenta una fauna molto ricca.

In particolare è ricchissima la fauna dei fringuelli che si è diversificata in ben 14 specie distinte. Mentre alcuni dei caratteri di queste specie sono chiaramente riconducibili a quelli delle specie di fringuello continentali tipiche, per altri caratteri il differenziamento è stato enorme.

Ciò può essere riscontrato sulla taglia, sul piumaggio e in particolare sulle dimensioni e la struttura del becco sviluppata da una particolare specie e la nicchia ecologica da essa occupata.

Si passa dai piccoli becchi tipici degli uccelli insettivori a quelli grandi e potenti, adatti a rompere i grani duri, caratteristici degli uccelli granivori. I fringellidi europei sono normalmente granivori, mentre tra quelli delle Galapagos troviamo sia granivori che insettivori che si nutrono di insetti di taglie diverse.

Vi è addirittura una specie che ha adottato la dieta dei picchi, si nutre cioè di insetti e larve che crescono nei buchi degli alberi, però, non essendo riuscita a dotarsi di un becco come quello del picchio, lungo e sottile per penetrare nei buchi, questa specie ha sviluppato un comportamento adatto grazie al quale si aiuta con uno stecchetto di legno per estrarre le prede dalla tana.

(continua…)

Ultimi interventi

Vedi tutti