Questo sito contribuisce alla audience di

IN VACANZA CON LA LIPU

E' arrivata l'estate, perché non passare un week end o anche una settimana a stretto contatto con gli animali?

Campi naturalistici, riserve naturali, animali, natura, e una buona azione. In alcuni campi estivi della Lipu, infatti, non ci si diverte soltanto, ma si partecipa attivamente a campagne di sostegno per animali in pericolo.

Ne è un esempio il campo che si svolge fino al 22 maggio sullo Stretto di Messina per lo studio e la protezione dei rapaci migratori. Di cosa si occuperanno i partecipanti? Del censimento degli uccelli migratori sullo Stretto di Messina e della segnalazione degli atti di bracconaggio alle forze dell’ordine.

Sì, perché ancora oggi, su uno dei tre punti più importanti in primavera per il passaggio dei migratori sul Mediterraneo (gli altri sono il Bosforo e Gibilterra), tantissimi rapaci (trai 2.000 e i 3.000) vengono uccisi dai bracconieri a fucilate, anche direttamente dalle strade e dalle abitazioni, per divertimento o superstizione.

Al campo LIPU saranno presenti osservatori delle associazioni ambientaliste internazionali. Per approfondire la conoscenza sulle rotte migratorie e sulla dinamica della migrazione verrà studiata una metodologia di rilevamento basata sull’utilizzo dei dati metereologici trasmessi dal Meteosat su Internet.

Un altro esempio è il campo che si svolge dal 22 al 31 agosto: a poco più di 40 km da Roma si trova la Riserva Naturale Canale Monteranno, un’area bellissima dove la storia e la natura si incontrano creando un ambiente ricco di suggestioni.
Il campo prevede lavori nel parco archeologico e nella necropoli etrusca, inoltre sarà possibile partecipare ad un monitoraggio dei rapaci della zona e collaborare alla manutenzione di un rimboschimento.

E ancora tante altre proposte interessanti, divertenti e utili. Andate subito a cercare la vacanza perfetta per voi!

Ultimi interventi

Vedi tutti